EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Regno Unito, ferrovie in agitazione per lo sciopero dei macchinisti

Rail, Maritime and Transport union general secretary Mick Lynch, center, joins members of his union on the picket line outside Euston train station, London.
Rail, Maritime and Transport union general secretary Mick Lynch, center, joins members of his union on the picket line outside Euston train station, London. Diritti d'autore Lucy North/PA
Diritti d'autore Lucy North/PA
Di Redazione italiana
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Colpite quindici compagnie ferroviarie: questa è l'ultima mossa nella lunga disputa salariale dei sindacati

PUBBLICITÀ

I passeggeri ferroviari inglesi stanno affrontando sei giorni di interruzione del servizio, a causa del divieto di poter fare turni straordinari, da parte dei macchinisti del sindacato Aslef.

Colpite quindici compagnie ferroviarie: questa è l'ultima mossa nella lunga disputa salariale dei sindacati.

Molte aziende stanno riducendo i propri servizi: gli addetti al controllo ferroviario del sindacato RMT dovrebbero astenersi il 20, 22 e 29 luglio per incentivare la disputa sulla retribuzione e sulle condizioni di lavoro.

Scioperi e proteste sono in vigore periodicamente da più di un anno ed ancora non si vede soluzione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Regno Unito e Turchia alzano i tassi

Regno Unito, al via la conferenza per la ricostruzione dell'Ucraina

Wimbledon: Alcaraz batte Djokovic, Kate Middleton consegna il premio