Morto l'uomo che aveva preso due ostaggi in un centro commerciale di Dresda

Centro di Dresda
Centro di Dresda Diritti d'autore Jorg Schurig/(c) dpa-Zentralbild
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Grande operazione di polizia a Dresda dove un uomo, che si era barricato in un centro commerciale dopo aver ucciso la madre, si è arreso alla polizia per poi morire poco dopo forse in seguito ad una ferita

PUBBLICITÀ

Una vasta operazione di polizia si è conclusa a Dresda dove un uomo si era barricato in un centro commerciale dove aveva preso in ostaggio una passante con suo figlio. L' uomo, che poche ore prima aveva ucciso la madre nella sua abitazione, sarebbe entrato nel centro commerciale Altmarktgalerie sparando colpi di arma da fuoco per poi  barricarsi in uno dei negozi.  Gli agenti hanno arrestato il sequestratore già ferito e poi morto poco dopo. 

Il sollievo della polizia

"Va bene! La presa degli ostaggi a #Dresda è finita!" ha scritto la polizia su Twitter, aggiungendo che  i due ostaggi erano illesi. La presenza della polizia è stata massiccia presso il centro Altmarktgalerie, subito messo in sicurezza ed evacuato. La polizia riferisce che anche  il vicino mercatino di Natale Striezelmarkt è stato chiuso in via precauzionale.

L'uomo di nazionalità tedesca, poco dopo aver ucciso la madre a casa, avrebbe tentato di entrare negli studi di Radio Dresden annunciandosi con alcuni colpi di pistola, ma non ci è riuscito. Il direttore di Radio Dresden Tino Utassy ha detto che "tutti i dipendenti sono riusciti a mettersi in salvo".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Progetto MatchUp: Dresda punta alla neutralità climatica

Dresda: un intero palazzo ancora in quarantena, rischio quarta ondata da variante "Delta"

In piazza a Dresda contro l'islamofobia e il razzismo di Pegida