ULTIM'ORA

germania

News

Dachau: 72 anni fa, la fine dell'incubo nel campo di sterminio

Settantadue anni fa, una settimana appena prima della fine della Seconda Guerra Mondiale, due divisioni della VII Armata statunitense liberarono il campo di Dachau, nel quale erano state sterminate ol

Settantadue anni fa, una settimana appena prima della fine della Seconda Guerra Mondiale, due divisioni della VII Armata statunitense liberarono il campo di Dachau, nel quale erano state sterminate ol

News

Ultimi giorni per visitare la #Gamesweekberlin

Il festival sui videogiochi vede a Berlino investitori, sviluppatori, analisti e fruitori. L'anno scorso sono stati 13 mila i visitatori

Il festival sui videogiochi vede a Berlino investitori, sviluppatori, analisti e fruitori. L'anno scorso sono stati 13 mila i visitatori

News

Germania: divieto di burqa per le impiegate a contatto col pubblico

In tutti gli altri contesti pubblici il velo integrale si puo' indossare. La legge è stata approvata dal Bundestag, prossimamente va alla camera alta

In tutti gli altri contesti pubblici il velo integrale si puo' indossare. La legge è stata approvata dal Bundestag, prossimamente va alla camera alta

Sport

WTA Stoccarda: Sharapova, rientro con vittoria

Rientro con il botto per Maria Sharapova, che riprende subito il feeling con la vittoria dopo i 15 mesi di squalifica per doping.

Rientro con il botto per Maria Sharapova, che riprende subito il feeling con la vittoria dopo i 15 mesi di squalifica per doping.

News

Dopo 15 mesi di squalifica torna a giocare la tennista russa Maria Sharapova

Verrà presa il prossimo 16 maggio la decisione se ammettere o no la tennista russa Maria Sharapova agli Open di Francia, in calendario dal 28 maggio all’11 giugno…

Verrà presa il prossimo 16 maggio la decisione se ammettere o no la tennista russa Maria Sharapova agli Open di Francia, in calendario dal 28 maggio all’11 giugno…

News

Israele: Netanyahu contro Berlino per colloqui con Ong attive nei Territori

L’incontro del ministro degli Esteri tedesco Sigmar Gabriel con due Ong israeliane che operano nei territori palestinesi occupati suscita l’irritazione del primo ministro Benjamin…

L’incontro del ministro degli Esteri tedesco Sigmar Gabriel con due Ong israeliane che operano nei territori palestinesi occupati suscita l’irritazione del primo ministro Benjamin…

News

Germania, tatuaggio di Auschwitz sulla schiena: respinto l'appello

Il Tribunale regionale superiore di Brandeburgo ha respinto l’appello di Marcel Zech, politico del partito di estrema destra Npd, condannato a otto mesi di carcere per aver mostrato un tatuaggio nazis

Il Tribunale regionale superiore di Brandeburgo ha respinto l’appello di Marcel Zech, politico del partito di estrema destra Npd, condannato a otto mesi di carcere per aver mostrato un tatuaggio nazis

News

A Erbil Sigmar Gabriel incontra il presidente del Kurdistan iracheno

A Erbil il ministro degli Esteri tedesco Sigmar Gabriel ha incontrato il presidente della regione autonoma del Kurdistan iracheno, Massoud Barzani.

A Erbil il ministro degli Esteri tedesco Sigmar Gabriel ha incontrato il presidente della regione autonoma del Kurdistan iracheno, Massoud Barzani.

News

Borussia, l'allenatore: ci hanno costretti a giocare

Una partita dei quarti di finale di Champions League da giocare meno di 24 ore dopo aver subito un attentato non può esser facile: l’allenatore del Borussia Dortmund, sconfitto per 3-2 in casa dal Mon

Una partita dei quarti di finale di Champions League da giocare meno di 24 ore dopo aver subito un attentato non può esser facile: l’allenatore del Borussia Dortmund, sconfitto per 3-2 in casa dal Mon

Sport

Champions League: Mbappé stende il Borussia Dortmund

Il Monaco espugna il Signal Iduna Park, il giorno dopo l’attentato al bus del Borussia Dortmund, vincendo l’andata dei quarti di finale di Champions League.

Il Monaco espugna il Signal Iduna Park, il giorno dopo l’attentato al bus del Borussia Dortmund, vincendo l’andata dei quarti di finale di Champions League.

News

Borussia: due diverse rivendicazioni per l'attentato. Non si esclude pista islamista, ma anche un sito antinazista rivendica l'azione.

Potrebbero essere legati al terrorismo islamista gli attentatori che martedi sera hanno fatto esplodere 3 ordigni contro l’autobus del Borussia Dortmund, mentre trasportava i giocatori verso lo stadio

Potrebbero essere legati al terrorismo islamista gli attentatori che martedi sera hanno fatto esplodere 3 ordigni contro l’autobus del Borussia Dortmund, mentre trasportava i giocatori verso lo stadio

News

Dortmund, attacco specifico contro squadra Borussia secondo gli inquirenti

Pochi dubbi che l’autobus del Borussia Dortmund fosse l’obiettivo specifico della deflagrazione avvenuta martedì sera all’esterno dello stadio della città…

Pochi dubbi che l’autobus del Borussia Dortmund fosse l’obiettivo specifico della deflagrazione avvenuta martedì sera all’esterno dello stadio della città…

Business

Acquisizione di Opel: a Berlino PSA ribadisce gli impegni sul lavoro

“Discussioni costruttive”: così la ministra dell’economia tedesca Brigitte Zypries ha definito l’incontro con l’amministratore delegato del gruppo PSA Carlos Tavares nell’ambito dell’acquisizione di O

“Discussioni costruttive”: così la ministra dell’economia tedesca Brigitte Zypries ha definito l’incontro con l’amministratore delegato del gruppo PSA Carlos Tavares nell’ambito dell’acquisizione di O

News

Germania: nuova legge anti-odio sulle reti sociali

Fino a 50 milioni di euro: tanto potrebbe costare ai social network il rifiuto di rimuovere i post che violano la legge o che incitano all’odio.

Fino a 50 milioni di euro: tanto potrebbe costare ai social network il rifiuto di rimuovere i post che violano la legge o che incitano all’odio.

News

Germania: il pedaggio autostradale fa infuriare Vienna

L'Austria ricorrerà alla Corte di Giustizia europea: solo i tedeschi potranno detrarre la spesa, misura punitiva per gli altri europei

L'Austria ricorrerà alla Corte di Giustizia europea: solo i tedeschi potranno detrarre la spesa, misura punitiva per gli altri europei