EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Covid: tutta colpa del mercato di Wuhan. Smentita definitivamente l'ipotesi-laboratorio?

Wuhan, 23 gennaio 2020. Prima che tutto accadesse...
Wuhan, 23 gennaio 2020. Prima che tutto accadesse... Diritti d'autore AP/AP
Diritti d'autore AP/AP
Di Cristiano TassinariEuronews World
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I risultati di una ricerca internazionale da parte di esperti virologi non lascerebbero dubbi: niente laboratorio, il Covid è stato trasmesso dagli animali del mercato di Wuhan, in Cina, agli esseri umani. Tutta colpa, quindi, dell'Huanan Seafood Wholesale Market, ormai tristemente noto

PUBBLICITÀ

Tutta colpa del "Huanan Seafood Wholesale Market", il mercato dei frutti di mare e della fauna selvatica di Wuhan, in Cina.
Tutto nacque da lì, ormai luogo tristemente noto.

Un gruppo internazionale di ricercatori, infatti, ha stabilito che l'origine dell'epidemia di Covid-19 è proprio il mercato di Wuhan.

Screenshot
L'ormai famigerato mercato di Wuhan.Screenshot

Non una grande sorpresa, ma...

Non una grande sorpresa, ma i risultati della ricerca, pubblicati sulla rivista "Science", dimostrano che ci sono stati almeno due casi in cui il virus SARS-CoV-2 è stato trasmesso da animali vivi a esseri umani che lavoravano o facevano acquisti al mercato.

Gli autori dello studio hanno anche spiegato il perché su centinaia di persone ricoverate in ospedale a Wuhan con il Covid, solo una cinquantina di loro aveva un legame diretto e tracciabile con il mercato.

È accaduto perché molte persone hanno avuto solo sintomi lievi, quindi hanno continuato a circolare liberamente a Wuhan diffodendo il virus e i casi più gravi sono stati stati difficili da collegare tra loro e al mercato.

➡️Per saperne di più: i dati della ricerca

Grafica Euronews
Primo tracciamento Covid a Wuhan.Grafica Euronews

Secondo i ricercatori, i loro risultati negano definitivamente il sospetto che il virus provenga da un laboratorio.

Tra gli animali portatori del virus ci sono, secondo gli esperti, pipistrelli, volpi e altri mammiferi vivi (pangolino?), venduti per il consumo come carne o per la loro pelliccia.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) stima che ci siano stati oltre 566 milioni di casi confermati di Covid in tutto il mondo e 6,3 milioni di decessi, da quando la pandemia è stata dichiarata "emergenza globale" all'inizio del 2020.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Wuhan, 23 gennaio: tre anni dopo l'inizio del lockdown, a causa del virus che ha cambiato il mondo

Ai Weiwei, il regista di Coronation spiega il docu-film su Wuhan e pandemia

OMS: "Il Covid-19 non è uscito dal laboratorio di Wuhan". Virus di origine animale