This content is not available in your region

Papa Francesco vuole incontrare Putin

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Papa Francesco ha chiesto un incontro a Vladimir Putin
Papa Francesco ha chiesto un incontro a Vladimir Putin   -   Diritti d'autore  Alessandro Di Meo/ANSA

Papa Francesco è pronto a incontrare Vladimir Putin. Intervistato dal Corriere della Sera, il pontefice ha detto che dopo venti giorni di guerra ha chiesto al cardinale Parolin "di far arrivare al presidente russo il messaggio che io ero disposto ad andare a Mosca".

In attesa di una risposta da Putin

"Non abbiamo ancora avuto risposta e stiamo ancora insistendo, anche se temo che Putin non possa e voglia fare questo incontro in questo momento. Ma tanta brutalità come si fa a non fermarla?", ha aggiunto il papa precisando che "a Kiev per ora non vado. Io prima devo andare a Mosca, prima devo incontrare Putin".

L'incontro con il patriarca Kirill

In merito al patriarca ortodosso di Mosca Kirill, il papa (che avrebbe dovuto incontrarlo a Gerusalemme il 14 giugno, salvo che l'incontro è poi stato annullato - ha riferito di aver avuto un colloquio di 40 minuti su Zoom: "I primi 20 con una carta in mano mi ha letto tutte le giustificazione alla guerra - ha spiegato -. Ho ascoltato e gli ho detto: di questo non capisco nulla. Fratello, noi non siamo chierici di Stato, non possiamo utilizzare il linguaggio della politica ma quello di Gesù. Siamo pastori dello stesso santo popolo di Dio. Per questo dobbiamo cercare vie di pace, far cessare il fuoco delle armi".

La questione delle armi all'Ucraina

Riguardo allla fornitura di armi alle truppe ucraine, Francesco ha detto di non saper rispondere: "Sono troppo lontano. La cosa chiara è che in quella terra si stanno provando le armi. I russi adesso sanno che i carri armati servono a poco e stanno pensando ad altre cose. Le guerre si fanno per questo: per provare le armi che abbiamo prodotto”.

Leggi anche: