EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Da Berlino a Roma le commemorazioni del Giorno della Memoria

Da Berlino a Roma le commemorazioni del Giorno della Memoria
Diritti d'autore Markus Schreiber/Associated Press
Diritti d'autore Markus Schreiber/Associated Press
Di Eloisa Covelli
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il 27 gennaio 1945 l'Armata rossa ha liberato il campo di sterminio di Auschwitz

PUBBLICITÀ

È il Giorno della Memoria, il giorno in cui si ricordano le vittime della Shoah in tutto il mondo. Il 27 gennaio 1945 l'Armata rossa liberò il campo di concentramento di Auschwitz.

Nel Bundestag, nel parlamento tedesco parla la sopravvissuta Inge Auerbacher:

Vivo a New York da 75 anni, ma ricordo ancora bene il terribile periodo dell'orrore e dell'odio. Sfortunatamente, questo cancro si è risvegliato e l'odio per gli ebrei è di nuovo comune in molti paesi del mondo, inclusa la Germania

A Mauthaussen, il ministro degli Esteri israeliano, Yair Lapid, ha visitato il campo di concentramento con le autorità austriache. È qui che è morto suo nonno, assieme ad altre 90mila persone.

Luca Bruno/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Liliana SegreLuca Bruno/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved

Liliana Segre, la sopravvissuta italiana, ora senatrice a vita, ha partecipato alla deposizione di corone nel ghetto ebraico di Roma. Qui sono state rastrellate più di mille persone dai nazisti in un solo giorno, il 16 ottobre 1943.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Dopo 77 anni per non dimenticare il dramma dell'Olocausto

Olocausto negato, la condanna delle Nazioni unite in una risoluzione

Romania: l'Olocausto studiato a scuola non piace al partito nazionalista Aur