ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid e vacanze: in Italia e Spagna via la mascherina

Access to the comments Commenti
Di Eloisa Covelli
euronews_icons_loading
Covid e vacanze: in Italia e Spagna via la mascherina
Diritti d'autore  Manu Fernandez/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

Il Regno Unito ha riaggiornato la green list, così dal 30 giugno i britannici potranno partire in vacanza senza temere la quarantena verso Malta, Madeira, le Isole Baleari, le isole caraibiche e diversi territori d'oltremare.

Nel servizio sopra vedete le acque cristalline di Maiorca, che attende con ansia l'arrivo dei britannici, che da sempre prediligono le Isole Baleari. In tutti i territori spagnoli si stanno per allentare le misure restrittive. Anche partendo dall'Italia non c'è nessuna restrizione per la Spagna.

"Da sabato 26 giugno non è più obbligatoria la mascherina all'esterno" dice la ministra della Salute spagnola, mentre in Italia il via libera è dal 28 giugno.

In Portogallo, invece, i contagi stanno crescendo a due mesi dalle riaperture, a causa della variante Delta che ha preso piede soprattutto nella capitale, dove 7 infezioni su 10 dipendono proprio da questa mutazione. Giovedì ci sono stati oltre 1500 nuovi contagi, un record dal 20 febbraio, due terzi di questi a Lisbona.

Il Portogallo a questo punto è chiaramente nella zona rossa, quindi non ci sono le condizioni per continuare con le riaperture come previsto
Mariana Vieira da Silva
ministra, portavoce del governo

Anche in Russia le cose non vanno bene. Giovedì si sono registrati oltre 20mila nuovi casi, il dato più alto da fine gennaio. Qui la vaccinazione va a rilento, solo l'11 percento della popolazione ha fatto entrambe le dosi.