ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Greta compie 18 anni: "Regalatemi più impegno per il clima e due fari per la bici"

euronews_icons_loading
Greta compie 18 anni: "Regalatemi più impegno per il clima e due fari per la bici"
Diritti d'autore  Jessica Gow/AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Anche se la pandemia l'ha messa un po' in ombra resta l' ambientalista più famosa al mondo. Parliamo di lei, la ragazzina svedese con le trecce e la determinazione di ferro, Greta Thunberg che questa domenica compie 18 anni. Greta ha trascorso il suo diciottesimo compleanno a casa sua a Stoccolma. Il regalo più gradito? Ovviamente che tutti facciano di più per salvare il pianeta, ha detto Greta in un'intervista al Sunday Times.

Per lei né vestiti, meglio prenderne di usati, né altri oggetti superflui "magari due fari per la bicicletta", ha detto, dato che in Svezia fa buio molto presto. Facendo un bilancio degli ultimi tre anni Greta infine spiega di sentirsi in colpa per lo stress procurato alla sua famiglia, con tutti gli attacchi ricevuti, comprese le minacce di morte. La giornalista che l'ha intervistata su zoom, ha raccontato di averla vista cambiata, più adulta, più compita.

Dal 2018 Greta attira l'attenzione del mondo su questioni climatiche e ambientali come nessuno prima con i Fridays for future ha mobilitato masse di giovani in tutto il mondo, nel 2019 è stata eletta persona dell'anno dal Time e oggi, con coscienza, ammette al Sunday Times: "So che non sarò famosa per sempre", aggiungendo quindi di voler fare il più possibile finché riesce a farsi sentire.

L'ultimo video-appello dell'attivista svedese risale al 20 dicembre ed è per i leader mondiali: applicare gli accordi di Parigi, azioni concrete ancora non se ne vedono.

Oggi l'intervista della maggiore età, anch'essa un appello a comportamenti sostenibili dal punto di vista ambientale.

Da quando la pandemia ha spazzato via dalle piazze i Fridays for future, lo mobilitazione si è spostata online con la pubblicazione sui social di foto, appelli e messaggi, ma certo l'impatto mediatico è molto inferiore. Proprio i social sono stati una grande cassa di risonanza, oltre che strumento di mobilitazione, per il movimento. Croce e delizia, in rete Greta ha ricevuto anche molti insulti, ma oggi per lei c'è una pioggia di auguri.