ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Berlino: Greta Thunberg incontra Angela Merkel

euronews_icons_loading
AP Photo
AP Photo   -   Diritti d'autore  Markus Schreiber/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

A Berlino, proseguono i colloqui di alto profilo tra giovani attivisti ambientali, tra cui Greta Thunberg, e la Cancelliera tedesca, Angela Merkel, che ha definito la lotta al riscaldamento climatico una "sfida globale".

Sollecitata, nella circostanza, un'azione più incisiva da parte dei Governi, causa totale mancanza di progressi, per porre un freno al cambiamento climatico.

"Più specificamente - Anuna de Wever, attivista belga per il clima - abbiamo parlato dell'accordo commerciale tra Unione Europea e Stati del Mercato comune dell'America meridionale (Mercosur), prendiamo le distanze da un'eventuale sottoscrizione dell'Europa perché violerebbe i diritti umani nella foresta amazzonica.

Già ora siamo responsabili, con l'Europa, della sua distruzione: sono stata molto felice di sentire che Angela Merkel non ratificherebbe l'accordo attuale".

Con l'incremento delle temperature, l'aumento del livello del mare e l'intensificarsi delle piogge, Friends of the Earth Germany afferma che è il momento perfetto per la Merkel di esortare i leader europei ad adottare ulteriori misure per ridurre i livelli di CO2.

Markus Schreiber/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
AP PhotoMarkus Schreiber/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved

"Dire che prenderà in considerazione la possibilità di intraprendere più azioni - afferma Antje von Broock, Amministratrice dell'organizzazione - è probabilmente il massimo che può promettere in questo tipo di riunione, ma è un buon segno e ora speriamo davvero che prenda l'iniziativa nell'Unione europea, pressando in favore dell'obiettivo climatico".

Al centro del colloquio, anche gli impegni climatici assunti dalla Germania in quanto Presidente di turno dell'Unione: le nuove politiche intraprese lo scorso anno sono state disattese a causa della pandemia, sicché è già lecito parlare di obiettivo mancato per il 2020.