EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Russia, la morte Alexei Leonov e quella volta che quasi rimaneva nello spazio

Russia, la morte Alexei Leonov e quella volta che quasi rimaneva nello spazio
Diritti d'autore 
Di euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il cosmonauta è deceduto all'età di 86 anni, dopo una lunga malattia, a Mosca

PUBBLICITÀ

Dopo una lunga malattia, all'età di 86 anni, si è spento a Mosca il cosmonauta russo Alexei Leonov.

Primo essere umano a compiere, nel 1965, una storica passeggiata nello spazio, quest'ultima rischiò di finire in tragedia.

La sua tuta spaziale, appositamente creata per supportare l'attività extraveicolare, infatti, si gonfiò in maniera tale che per poco non riuscì più a passare attraverso il portellone per rientrare nell'abitacolo della capsula.

Leonov ha anche fatto parte dell'equipaggio che, dieci anni più tardi, ha agganciato la Soyuz alla capsula statunitense Apollo.

Considerato un'autentica leggenda dell'esplorazione spaziale, in Russia è il cosmonauta più famoso dopo Yuri Gagarin.

Il suo Paese gli tributerà l'ultimo saluto il 15 ottobre prossimo, data in cui si terranno i funerali al Cimitero militare federale di Mosca.

Leónov fue la primera persona en realizar una caminata espacial, por lo cual mereció el doble título de Héroe de la Unión Soviética

Publiée par FOROtv sur Vendredi 11 octobre 2019
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mosca: in mostra i dipinti del cosmonauta Alexei Leonov

Leggende dello spazio: Alexey Leonov e la storia della prima passeggiata spaziale

Georgia, vandalizzata icona religiosa raffigurante Stalin: proteste furiose a Tbilisi