Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Volvo richiama 200.000 veicoli

Volvo richiama 200.000 veicoli
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Corre ancora ai ripari il costruttore svedese Volvo, di proprietà della cinese Geely, che ha avviato un richiamo a livello mondiale relativo a 200mila modelli con motore diesel delle serie V40, S60 e V60, comprese le varianti Cross Country.

Terapia preventiva

Fino ad oggi non si sono verificati reali problemi ma cautamente Volvo ha deciso di agire in modo preventivo e far rientrare in officina le vetture per un controllo; oltre ai modelli diesel citati della serie V40, V60 e S60, il richiamo riguarda anche Volvo V70, XC70, S80, XC60 e XC90 costruite tra il 2015 e il 2016.

Una campagna di controllo mondiale

Si tratta di veicoli che potrebbero presentare problemi di alimentazione al motore con rischio di incendio. I maggiori mercati interessati sono Svezia, Regno Unito e Germania ma la campagna di richiamo sarà su scala mondiale.