Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gilet Gialli, la protesta a Bruxelles: scontri e arresti in centro

Gilet Gialli, la protesta a Bruxelles: scontri e arresti in centro
Dimensioni di testo Aa Aa

La protesta dei Gilet Gialli arriva al cuore dell'Europa comunitaria nel giorno del rinnovo dell'Eurparlamento. Diverse centinaia di attivisti si sono riuniti nella città belga per una manifestazione che, secondo i media locali, non sarebbe stata autorizzata: il gruppo si è scontrato con la polizia in vari punti della città, anche di fronte alla sede del Partito socialista del Belgio.

I manifestanti hanno voluto ribadire, a più riprese, un sentimento di sfudicia nei confronti dell'Unione europea: "E' un gruppo elitario - spiega Alexandre, un giovane dimostrante - che non si preoccupa delle persone. Per questo siamo venuti qui, per denunciare questo gioco, per dire che le elezioni non sono sufficienti, per dire che le persone devono essere maggiormente coinvolte nel processo politico".

Il gruppo avrebbe sfondato i cordoni di sicurezza poco prima delle 15, dando inizio a un pomeriggio di tafferugli che si sono ripetuti man mano che i dimostranti cercavano di avvicinarsi al centro della città: almeno 8 di loro sarebbero stati arrestati dalla polizia, ripresa dalle telecamere nel mezzo di alcuni fermi molto violenti.