ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezuela: l'iperinflazione come progetto politico?

Lettura in corso:

Venezuela: l'iperinflazione come progetto politico?

Venezuela: l'iperinflazione come progetto politico?
Dimensioni di testo Aa Aa

L'iperinflazione come progetto politico. È quello che sta facendo il governo di Nicolas Maduro in Venezuela. Dopo aver tolto cinque zeri dalla valuta, chiamata bolivar sovrano, il chavismo ha pensato bene di agganciare il valore di questa nuova moneta al Petro, la criptovaluta che dovrebbe permettere al governo bolivariano di sfuggire alle sanzioni di Washington. Questo ha però provocato, appena stampato, la perdita del 96% del valore delle nuove banconote.

Per cercare di bloccare gli effetti della nuova perdita del già scarso valore di potere d'acquisto dei venezuelani, il presidente ha aumentato di oltre 35 volte il salario minimo protandaolo a un corrispettivo di circa 30 euro mensili, ma sono tutte cifre teoriche dato che la banca centrale non fornisce dati concreti. Altro tentativo fatto dal governo, è stato quello di fomentare nelle scorse settimane il risparmio in oro. In teoria, i venezuelani che avessero potuto permetterselo, avrebbero potuto comprare oro, in cambio del denaro però, non hanno ricevuto lingotti, ma dei titoli di carta che ne proverebbero il possesso. Inutile dire che il progetto, secondo gli osservatori sul posto, non sta andando benissimo.