EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

La Francia perde più soldi dal consumo di tabacco e alcol di quanti ne guadagni con le tasse

Un uomo beve una birra sulla terrazza di un caffè a Tolosa, nel sud-ovest della Francia, l'11 maggio 2023.
Un uomo beve una birra sulla terrazza di un caffè a Tolosa, nel sud-ovest della Francia, l'11 maggio 2023. Diritti d'autore Charly TRIBALLEAU / AFP
Diritti d'autore Charly TRIBALLEAU / AFP
Di Euronews - Edizione italiana: Cristiano Tassinari Agenzie:  AFP
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Questo articolo è stato pubblicato originariamente in inglese

La stima tiene conto del valore economico delle vite perse a causa dell'uso di droghe, della perdita di qualità della vita dei pazienti affetti da tumori causati dall'uso di tabacco e alcol, nonché della spesa statale per la prevenzione e l'assistenza

PUBBLICITÀ

Secondo un nuovo rapporto, il governo francese perde più denaro a causa delle vite perse e della spesa per la prevenzione del consumo di alcol e tabacco di quanto ne guadagni con le tasse su questi stessi prodotti.

L'idea che le "droghe legali", il tabacco e l'alcol, vadano a vantaggio dello Stato è, quindi, "infondata", afferma l'analisi dell'Osservatorio francese delle droghe e delle tendenze delle dipendenze (OFDT).

Il rapporto ha analizzato i dati del 2019 nel tentativo di determinare l'impatto del problema sull'economia e la società francese.

Secondo il rapporto, il fumo di tabacco ha causato più di 73.000 morti nel 2019 e il consumo di alcol ha causato più di 41.000 vittime.

Il rapporto stima che il "costo sociale" per lo Stato ammonti a 156 miliardi di euro per il fumo di tabacco e a 102 miliardi di euro per l'alcol.
Il costo per lo Stato del consumo di droghe illecite ammonta a 7,7 miliardi di euro.

Questa stima tiene conto del valore economico delle vite perse a causa dell'uso di droghe, della perdita di qualità della vita dei pazienti affetti da tumori causati dall'uso di tabacco e alcol, nonché della spesa statale per la prevenzione e l'assistenza.

Il risparmio sulle pensioni per coloro che perdono la vita a causa dell'uso di droghe, alcol e tabacco è stato dedotto dalla stima dei costi sociali.

"Questa nuova stima conferma che il costo sociale delle droghe legali rimane molto più alto del gettito fiscale indotto", conclude il rapporto dell'Osservatorio.

Il governo francese ha ricevuto rispettivamente 4 e 13 miliardi di euro dalle tasse su alcol e tabacco.

Si tratta di una cifra inferiore anche al costo per il governo dei trattamenti per l'abuso di alcol e tabacco.

"L'idea che droghe come il tabacco e l'alcol portino benefici allo Stato è, quindi, del tutto infondata", ha dichiarato Pierre Kopp, docente di economia all'Università di Parigi 1 Panthéon Sorbonne, autore del rapporto.

"Le droghe impoveriscono la comunità", ha aggiunto.

Il rapporto ha, tuttavia, rilevato che il calo del numero di decessi causati da alcol, tabacco e droghe illecite, tra il 2010 e il 2019, dimostra che le politiche pubbliche hanno permesso di "ridurre significativamente il consumo di tabacco, migliorare l'assistenza ai consumatori di droghe illecite e, più modestamente, aumentare la consapevolezza dei pericoli dell'alcol".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Emendato il piano europeo contro il cancro che metteva in relazione bevande alcoliche e tumori

Alcol e tabacco in declino tra i giovani europei, ma crescono altre dipendenze

Cinque oggetti comuni da evitare per ridurre l'esposizione ai Pfas