EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

L'Ue celebra i 74 anni della dichiarazione Schuman: la Giornata dell'Europa a un mese dalle elezioni

Un gruppo si trova sotto uno striscione elettorale fuori dal Parlamento europeo a Bruxelles il 29 aprile 2024.
Un gruppo si trova sotto uno striscione elettorale fuori dal Parlamento europeo a Bruxelles il 29 aprile 2024. Diritti d'autore AP
Diritti d'autore AP
Di Gabriele Barbati Agenzie:  AP
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
Questo articolo è stato pubblicato originariamente in inglese

È la Giornata dell'Europa: istituzioni Ue aperte ai cittadini. Si ricorda l'anniversario della dichiarazione Schuman di 74 anni fa che aprì all'integrazione europea. L'Europa celebra però guardando con timore alle elezioni del mese prossimo

PUBBLICITÀ

L'Unione celebra giovedì l'anniversario di uno dei suoi momenti fondativi, con la Giornata dell'Europa, mentre si prepara a elezioni tra circa un mese che potrebbero essere decisive per il suo prossimo futuro.

Il 9 maggio 1950 il ministro degli Esteri francese, Robert Schuman, teneva uno storico discorso proponendo la creazione di una Comunità europea del carbone e dell'acciaio (Ceca).

La dichiarazione Schuman avrebbe portato di lì a poco alla fondazione della Ceca (col Trattato di Parigi del 18 aprile 1951), che si sarebbe evoluta in Comunità economica europea nel 1957 e nell'Unione europea nel 1992.

Commissione, Parlamento e istituzioni Ue aperte ai cittadini il 9 maggio

Per la Giornata dell'Europa i cittadini sono stati invitati a visitare le istituzioni dell'Ue: gli edifici del Parlamento europeo a Bruxelles, Strasburgo e Lussemburgo hanno aperto le porte al pubblico.

Le celebrazioni in varie capitali europee hanno luogo mentre l'Unione si prepara a delle elezioni storiche in cui 450 milioni di persone in 27 Paesi sceglieranno tra il 6 e il 9 giugno i 720 eurodeputati che saranno in carica nei prossimi cinque anni.

Sarà un voto cruciale che avviene nel mezzo di due guerre vicine all'Europa, in Ucraina e in Medioriente, e con la sfida epocale della lotta alle emissioni inquinanti per contenere la crisi climatica.

Elezioni Ue: una "lotta esistenziale" per l'ascesa dell'estrema destra

Carlo Wolter, tedesco di 18 anni, ha detto che esprimerà il suo voto perché appartiene alla prossima generazione di elettori europei plasmati dalla politica. "La nostra opinione conta per quello che dovrebbe accadere in futuro", ha detto Wolter.

I risultati delle elezioni europee indicheranno anche se lo spostamento a destra della politica continentale, registrata in vari Paesi dall'Italia alla Germania, sarà confermato.

Member of the European Parliament Guy Verhofstadt at EU headquarters in Brussels, Monday, April 19, 2021.
Member of the European Parliament Guy Verhofstadt at EU headquarters in Brussels, Monday, April 19, 2021.AP

"Sarà una lotta esistenziale", ha dichiarato Guy Verhofstadt, ex primo ministro belga e deputato liberale uscente.

"I partiti di estrema destra sono chiaramente influenzati dalla Russia e dalla Cina. Abbiamo assolutamente bisogno di una difesa europea per proteggerci, certamente in un mondo in cui forse Donald Trump tornerà alla Casa Bianca", ha aggiunto Verhofstadt.

Procaccini (Ecr): "L'attuale Parlamento è troppo a sinistra"

L'eurodeputato italiano Nicola Procaccini (Fratelli d'Italia e membro del gruppo dei Conservatori e Riformisti europei in Parlamento, o Ecr) ha affermato che l'attuale composizione del Parlamento europeo oscilla troppo a sinistra, ma ritiene che "spostarsi a destra" sia possibile.

L'attuale maggioranza si fonda su un'ampia coalizione che raggruppa le due principali formazioni europee, il Ppe e i Socialdemocratici. Ma, sulla base dei sondaggi, si specula di una possibile futura maggioranza di centrodestra tra il Ppe e l'Ecr.

"I movimenti di centro-destra stanno andando avanti", ha detto Procaccini.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni Ue, attenti alle fake news dell'intelligenza artificiale: ChatGPT, Gemini e Copilot fanno disinformazione secondo uno studio sui chatbot di AI

Spagna: Pedro Sánchez proporrà il riconoscimento dello Stato palestinese al Parlamento

Prognosi positiva per il premier slovacco Fico, attentatore portato in tribunale