EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Spagna: migliaia di persone manifestano a Madrid in difesa della sanità pubblica

Manifestazione in difesa del sistema sanitario pubblico in Spagna
Manifestazione in difesa del sistema sanitario pubblico in Spagna Diritti d'autore TVE vía EBU
Diritti d'autore TVE vía EBU
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I manifestanti chiedono maggiori investimenti da parte del governo regionale di Madrid e affermano che il sistema sanitario pubblico della regione viene smantellato a favore di un modello basato sulla privatizzazione della gestione sanitaria

PUBBLICITÀ

Migliaia di persone hanno manifestato domenica a Madrid in difesa dell'assistenza sanitaria pubblica, contro le lunghe liste d'attesa e la mancanza di investimenti a livello regionale.

La grande protesta è stata organizzata dalla piattaforma Vecinas y vecinos de barrios y pueblos de Madrid, con il sostegno dei sindacati e la partecipazione dell'attuale ministra della Salute del governo spagnolo, Mónica García, che ha dichiarato che la sanità pubblica "non è in vendita, è difesa".

Spagnoli contro la privatizzazione della sanità pubblica

Nella stessa ottica, Roberto Tormamira, portavoce del gruppo organizzatore, ha sottolineato che la sanità pubblica "appartiene a tutti i cittadini", è stata pagata dai contribuenti "per generazioni" e "viene privatizzata".

I manifestanti hanno chiesto maggiori investimenti pubblici e hanno criticato il fatto che le liste d'attesa nella comunità autonoma di Madrid, dove la sanità è gestita dal governo regionale del conservatore Partito popolare (Pp), superano il milione di pazienti per una serie di test diagnostici e interventi.

Molti hanno anche criticato lo "smantellamento" delle cure primarie, che sta portando al "collasso" degli ospedali. Sotto i riflettori anche la riduzione dei posti letto negli ospedali e la diminuzione del numero di pediatri negli ultimi anni.

La marcia è partita da quattro punti diversi e si è conclusa nella centrale Plaza de Cibeles della capitale spagnola.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Spagna: Pedro Sánchez proporrà il riconoscimento dello Stato palestinese al Parlamento

Spagna, elezioni Catalogna: vincono i socialisti, coalizione di sinistra più probabile maggioranza

Spagna, elezioni europee: chi prende i 700mila voti degli agricoltori?