This content is not available in your region

Svezia, trasporto sostenibile: più stazioni di ricarica per veicoli elettrici

Access to the comments Commenti
Di Aurora Velez  & Euronews
euronews_icons_loading
Svezia, trasporto sostenibile: più stazioni di ricarica per veicoli elettrici
Diritti d'autore  euronews

Mittstråket è un asse viario che attraversa la Svezia centrale da est a ovest.

Per ridurre l'impronta di carbonio di questo percorso, un progetto europeo, denominato Ladda i Mittstråket, sta installando punti di ricarica per auto elettriche vicino alle stazioni ferroviarie.

Un modo per promuovere il trasporto sostenibile in aree popolate e remote.

La sfida del trasporto misto

Mittstråket, letteralmente, la strada di mezzo, è una delle arterie più importanti della Svezia.

Attraversa il Paese in direzione Norvegia. Jimmy Anjevall, sviluppatore di affari, la percorre di tanto in tanto.

È una strada bianca, ghiacciata nei mesi invernali, ma un progetto europeo mira a renderla "verde" tutto l'anno.

Come si può fare?
Aumentando il numero di punti di ricarica per veicoli elettrici in tutte le stazioni ferroviarie su questo percorso. L'obiettivo è quello di promuovere il trasporto misto e ridurre le emissioni di carbonio nel trasporto passeggeri.

"Quando viaggio è bello poter ricaricare l'auto durante il mio soggiorno in città - dice Anjevall - È un pò più costoso se lo paragono alla ricarica a casa, ma non così tanto. Si paga 29 centesimi di euro (3 corone svedesi) per kilowattora.

I terminali funzionano con un badge o un'applicazione che indica in tempo reale i punti di ricarica disponibili e la loro posizione.

I numeri del progetto Ladda i Mittstråket

- Il progetto Ladda i Mittstråket ha un budget di 807.536 euro (8,3 milioni di corone svedesi), di cui il 50% è finanziato dalla politica di Coesione Europea. Il consiglio amministrativo della contea di Jämtland e di Västernorrland sta finanziando la maggior parte dell'altra metà. Anche Jämtkraft e Sundsvall Energi partecipano con circa il 7%.

- Ci sono 85 stazioni di ricarica, ognuna con almeno due postazioni, per più di 200 mila utenti potenziali.

- Il percorso si snoda tra Sundsvall e Storlien su un percorso di 358 chilometri.

La Svezia ha il maggior numero di veicoli elettrici nell'Unione europea. Il progetto mira a garantire che ogni cittadino, anche nelle aree scarsamente popolate, possa beneficiare di punti di ricarica.

Henrietta Philp è la responsabile del progetto Ladda i Mittstråket, che mira a rendere il trasporto più sostenibile, ovunque nel Paese.

Il treno e il trasporto pubblico sono buoni da queste parti, ma a volte è difficile raggiungere la destinazione finale. Quindi, si potrebbe aver bisogno di un'auto. Vogliamo dare alle persone, qui, le stesse opportunità di acquistare e usare un veicolo elettrico, proprio come in qualsiasi altro posto più popolato della Svezia
Henrietta Philp
responsabile progetto Ladda i Mittstråket

L'installazione dei punti di ricarica è iniziata nel gennaio 2021 e dovrebbe essere completata entro l'anno.

Le squadre di Jämtkraft Strategi, la società privata che installa le stazioni di ricarica, lavorano quando il tempo lo permette.

Ma oltre alle condizioni climatiche, come ci spiega la manager di Jämtkraft Strategi, il progetto affronta altre sfide: "Direi che la sfida principale in questo tipo di progetti è, ad esempio, il coordinamento di diversi processi paralleli, che riguardano i proprietari dei terreni, la società di rete, l'autorità nazionale dei trasporti che possiede le strade. In quest'area c'è poi un sito che rientra nel patrimonio culturale. Quindi, tutto questo deve essere preso in considerazione".

Mittstråket aspira a diventare un corridoio di trasporto sostenibile e prioritario a livello regionale e internazionale entro il 2030.