EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Il miglior ristorante al mondo è in Perù

 Central in Lima is the new best restaurant of the world
Central in Lima is the new best restaurant of the world Diritti d'autore David_Holbrook_Photograhy / World's best restaurants
Diritti d'autore David_Holbrook_Photograhy / World's best restaurants
Di Julie Van Ossel
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Il Central a Lima, gestito dagli chef Virgilio Martínez e Pia Leon, al primo posto dell'autorevole classifica 50 Best Restaurants

PUBBLICITÀ

Il ristorante peruviano Central, degli chef Virgilio Martínez e Pia Leon, è stato incoronato martedì sera "Miglior ristorante del mondo 2023" dall'autorevole classifica 50 Best Restaurants.

Il ristorante di Lima è stato premiato per la sua cucina che celebra "la diversità degli ingredienti" e "la storia e le tradizioni" del Perù, secondo la 50 Best. La cerimonia di premiazione si è tenuta a Valencia, in Spagna.

"Grazie a tutte le persone che in modi diversi ci hanno accompagnato nella vita del Central e hanno fatto parte di questo percorso diverso, in momenti diversi dall'apertura", hanno commentato i proprietari.

"Rappresentiamo un territorio, una diversità e una cultura", ha dichiarato Martinez, sottolineando l'importanza del riconoscimento per il Perù e per l'America Latina, grazie alla visibilità che porterà alla gastronomia del paese, oltre che alla sua cultura e alla sua arte.

La Spagna, paese ospitante, ha ottenuto buoni risultati nell'edizione 2023. Il secondo posto è andato al ristorante Disfrutar di Barcellona, la cui cucina è guidata dagli chef Oriol Castro, Eduard Xatruch e Mateu Casañas. Disfrutar è stato seguito da altre due tavole spagnole: il locale madrileno Diverxo (3°) e il basco Asador Etxebarri (4°).

Quest'anno quattro ristoranti francesi si sono piazzati nella top 50, rispetto ai tre dell'anno scorso: Table di Bruno Verjus, un nuovo arrivato al 10° posto, Septime di Bertrand Grébaud (24°), Plénitude di Arnaud Donckele (36°) e La Grenouillère di Alexandre Gauthier (48°).

La migliore chef donna al mondo è la messicana Elena Reygadas

Fernando Llano/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
La migliore chef donna al mondoFernando Llano/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.

Qualche settimana fa, il World's 50 Best Restaurants ha nominato Elena Reygadas, proprietaria e chef di Rosetta, ristorante e panificio della sua città natale, Città del Messico, come migliore chef donna del mondo nel 2023.

La classifica dei 50 Best viene assegnata dal 2002 da 1.080 esperti indipendenti (chef, giornalisti specializzati, proprietari di ristoranti, ecc.) sotto l'egida della rivista British Restaurant, del gruppo editoriale William Reed.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Perù: successo per la Fiera dei desideri, visite agli sciamani per un futuro migliore

La Francia e il formaggio: l'amore resta, cambia come e quando si mangia

La birra francese guadagna popolarità in Belgio