EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Il viaggio della regina Camilla sotto i riflettori reali, da rovinafamiglie a Sua Maestà

Queen Camilla and King Charles
Queen Camilla and King Charles Diritti d'autore Fiona Hanson/AP
Diritti d'autore Fiona Hanson/AP
Di Saskia O'Donoghue
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

La moglie di re Carlo III sarà chiamata regina, secondo i dettami dell'incoronazione: ecco il suo viaggio nel cuore della monarchia britannica

PUBBLICITÀ

Quando all'inizio di aprile sono stati divulgati gli inviti all'incoronazione del re Carlo III d'Inghilterra, è stata finalmente data risposta a una domanda scottante per gli osservatori della famiglia reale: dopo l'incoronazione, la moglie di Carlo, Camilla, sarà ufficialmente conosciuta come "Regina Camilla" anziché "Regina consorte". 

Era una transizione prevista, ma le voci suggerivano che sarebbe avvenuta più tardi durante il regno, con alcuni esperti reali che sostenevano che il titolo di "Regina Consorte" avrebbe aiutato a distinguere Camilla dalla defunta Regina Elisabetta, morta lo scorso settembre. 

Gli inviti hanno messo a tacere le speculazioni, poco più di un anno dopo che la regina Elisabetta ha dato il suo sostegno pubblico a Camilla per essere conosciuta come regina consorte, al contrario di principessa consorte.

Copyright Buckingham Palace/AP
The official invitation to King Charles and Queen Camilla's upcoming coronation.Copyright Buckingham Palace/AP

L'invito per l'incoronazione - che avrà luogo presso l'abbazia di Westminster a Londra, lo stesso luogo del funerale della defunta regina - è ricco di riferimenti alla natura, che rappresentano la campagna ambientale del nuovo re. 

Buckingham Palace afferma che il design è un simbolo di rinascita e primavera e una celebrazione perfetta per l'inizio di un nuovo regno per Carlo III e la regina Camilla.

Un nuovo ritratto ufficiale dell'incoronazione della coppia è stato anche rilasciato dal Palazzo ad aprile: nella foto, sia Charles che Camilla indossavano il Royal Blue, un colore strettamente associato alla famiglia reale in quanto spesso denota autorità, stabilità e fiducia. 

Il blu era anche il colore preferito della regina Elisabetta.

Re Carlo era precedentemente sposato con la defunta principessa Diana, morta nel 1997 all'età di 36 anni, e la sua relazione con Camilla è stata oggetto di controversie sin dalle sue prime fasi, ma quest'anno segna il 18esimo di matrimonio per la coppia.

La designazione di Camilla come regina è l'ultimo passo di un notevole ritorno per l'ex amante di Charles, che nel corso dei decenni ha perso l'immagine di rovinafamiglie ed è stata abbracciata dal pubblico britannico.

Con l'avvicinarsi dell'incoronazione di re Carlo III, Euronews Culture dà uno sguardo approfondito al viaggio di Camilla sotto i riflettori reali. 

Ecco tutto ciò che potresti voler sapere sulla futura regina d'Inghilterra.

È decisamente di classe superiore, ma questo non le ha impedito di lavorare

Camilla Rosemary Shand è nata a Londra, il 17 luglio 1947 - cancro, è dello stesso segno zodiacale della principessa Diana - ed è cresciuta tra la capitale inglese e la contea meridionale dell'East Sussex.

I suoi genitori erano il maggiore Bruce Shand, ufficiale dell'Esercito britannico diventato uomo d'affari, e l'onorevole Rosalind Cubitt, figlia di Roland Cubitt, terzo barone Ashcombe.

Camilla ha una sorella minore, Annabel Elliot, e aveva un fratello minore, Mark Shand, scrittore di viaggi morto nel 2014.

La famiglia è saldamente nelle classi superiori britanniche e ha avuto stretti legami reali per secoli. 

Alice Keppel, una delle bisnonne materne di Camilla, è stata un'amante di lunga data del re Edoardo VII dal 1800.

A differenza di alcune persone di classe eccezionalmente alta, Camilla ha svolto diversi lavori prima del suo primo matrimonio, tra cui lavorare come assistente presso uno studio di interior design, Colefax e Fowler.

Era già sposata e re Carlo è il padrino di suo figlio

Camilla incontrò il suo primo marito, Andrew Parker Bowles, alla fine degli anni '60 e il loro fidanzamento fu annunciato sul quotidiano The Times nel 1973. 

PUBBLICITÀ

Si sposarono il 4 luglio di quell'anno con una cerimonia cattolica romana a Londra e l'evento fu considerato essere il matrimonio dell'anno, con 800 ospiti delle alte sfere della società presenti. 

Includevano i reali, tra cui la sorella di Carlo, Anne, la madre e la sorella della regina Elisabetta, Margaret.

AP Photo
Camilla standing between her former husband Andrew Parker Bowles and King Charles at her daughter's 2006 wedding.AP Photo

Camilla, che ha preso il cognome Parker Bowles, e suo marito Andrew hanno avuto due figli: Tom (nato nel 1974) e Laura (nata nel 1978). 

King Charles è, in realtà, il padrino di Tom e il suo attuale patrigno.

Secondo quanto riferito, Charles e Camilla si incontrarono per la prima volta nel 1970 a una partita di polo e si frequentarono brevemente prima di separarsi, quando l'allora principe Carlo si unì alla Royal Navy nel 1971. 

PUBBLICITÀ

Ci sono stati numerosi resoconti della coppia, che ha continuato l'amicizia anche dopo che Camilla ha sposato Parker Bowles.

A quel tempo, non sarebbe stato permesso loro di sposarsi se Camilla avesse divorziato da Andrew, poiché era contro le regole reali. 

Lo zio della regina Elisabetta, Edoardo VIII, in realtà abdicò al trono nel 1936 dopo averlo proposto alla divorziata Wallis Simpson, scegliendo l'amore al suo ruolo di re.

Tenendo presente questo, il re Carlo III sposò Lady Diana Spencer nel 1981, quando lei aveva appena compiuto 20 anni e lui 32. 

Camilla partecipò al matrimonio, che rimane uno degli eventi più visti nella storia della televisione.

PUBBLICITÀ

Dopo un controverso debutto pubblico, la sua popolarità è andata crescendo.

Camilla ha divorziato da Andrew Parker Bowles nel 1995 e, dopo questa separazione e la separazione di Charles da Diana, i due hanno occasionalmente partecipato a eventi insieme, in veste non ufficiale.

Dal 1999, Charles e Camilla hanno iniziato a fare apparizioni pubbliche su base più regolare e la relazione è stata resa "ufficiale reale" quando Camilla ha partecipato a una festa di compleanno per l'ex re Costantino II di Grecia nel 2000, con la regina Elisabetta che ha dato un apparente sigillo di approvazione alla relazione. 

Il defunto monarca ha invitato Camilla alle celebrazioni del Giubileo d'oro nel 2002 e, nel 2005 lei ha dunque sposato Charles a Windsor.

Il principe William e il figlio di Camilla, Tom, hanno agito come testimoni alla cerimonia civile poiché nessuno dei genitori della coppia era presente.

PUBBLICITÀ

Sebbene la relazione sia stata piuttosto controversa, con i fan irriducibili di Diana in particolare che si sono opposti, Camilla è riuscita a riabilitare la sua immagine nel corso degli anni e i sondaggi britannici hanno spesso mostrato un sostegno generale al matrimonio. 

Quest'anno, The Independent ha nominato Camilla come la donna più influente del 2023 nella sua "Influence List".

Ama i cani, il giardinaggio e afferma di stare con i piedi per terra

Nonostante sia nata in una famiglia dell'alta borghesia, Camilla insiste di tenere, per così dire, i piedi per terra. 

In una rara intervista sulla rivista Daily Mail's You, ha spiegato: "Ho così tanti amici che, se anche solo vagamente sembrassi arrogante, direbbero semplicemente: 'Guarda, andiamo, rimettiti in sesto! Non essere così dannatamente vanagloriosa!'”.

Si dice anche che sia piuttosto disordinata, con un ex coinquilino che ha detto a Vanity Fair che teneva la sua camera da letto in uno stato di caos.

PUBBLICITÀ

I reali sono ben noti per il loro amore per i compagni canini e mentre il cane preferito dalla regina Elisabetta era un corgi, Camilla è una fan dei Jack Russell. 

Attualmente ne possiede due, Beth e Bluebell, le ultime aggiunte agli animali domestici di Buckingham Palace.

Camilla è anche una sostenitrice dell'organizzazione benefica Medical Detection Dogs e ha fatto una visita ufficiale nel 2019 per aprire una nuova struttura per i cuccioli intelligenti e i loro addestratori. 

La scorsa settimana, in seguito alla morte di Paul O'Grady, ha reso omaggio al comico britannico, dopo essere stata ospite nel suo programma televisivo For the Love of Dogs, dicendo che si erano legati per il loro amore per gli animali.

La nuova Regina ha anche un grande amore per i gioielli, con il suo anello di fidanzamento caratterizzato da un diamante taglio smeraldo da cinque carati e diamanti. 

PUBBLICITÀ

L'anello un tempo apparteneva alla Regina Madre, nonna di Carlo, e non è l'unico gioiello storicamente significativo posseduto da Camilla.

All'incoronazione, Camilla sta scegliendo di rompere con la tradizione delle recenti regine consorti, non avendo una nuova corona realizzata appositamente per l'occasione, con Buckingham Palace che cita l'efficienza e la sostenibilità come ragioni. 

Indosserà la corona della regina Mary, che è stata rimossa dall'esposizione alla Torre di Londra, sede dei gioielli della corona, per essere ripristinata con i diamanti della collezione personale della regina Elisabetta. 

Il palazzo afferma che la corona rifletterà lo "stile individuale" di Camilla: dovremo aspettare sino al 6 maggio per vedere esattamente come sarà...

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il controverso diamante Koh-i-Noor che la regina consorte ha rifiutato

Due carrozze da sogno per l'incoronazione di Re Carlo e Camilla

Risolto un mistero di quattromila anni fa: come sono state costruite le piramidi di Giza