Perché tutti dovrebbero imparare l'imprenditorialità a scuola?

In collaborazione con The European Commission
Perché tutti dovrebbero imparare l'imprenditorialità a scuola?
Diritti d'autore euronews
Di Euronews
Condividi questo articolo
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Perché tutti dovrebbero imparare l'imprenditorialità a scuola? Abbiamo parlato con Saras Sarasvathy, professoressa dell'Università della Virginia, di come le aziende possono prepararsi meglio alle crisi e alle incertezze del futuro

Nonostante il recente calo dei prezzi dell'energia e dell'inflazione in Europa molte imprese europee stanno lottando per rimanere a galla e i fallimenti sono al livello più alto dal 2015, con un aumento di oltre l'8% rispetto al trimestre precedente.

Le aziende europee devono combattere le crisi con l'innovazione per superare la tempesta. Business Planet ha parlato con Saras Sarasvathy, professoressa di Paul Hammaker alla Darden School of Business dell'Università della Virginia, di cosa possono fare le imprese per affrontare meglio le difficoltà del futuro.

"Viviamo letteralmente in un mondo costruito dagli imprenditori, eppure non pensiamo che valga la pena insegnare l'imprenditorialità - dice Sarasvathy -. Quindi la mia domanda è: perché non insegniamo di più l'imprenditorialità? Perché non investiamo su come insegnare meglio l'imprenditorialità? Ecco perché questa è diventata la ricerca della mia vita. In realtà è molto più facile da insegnare di quanto si pensi".

"Naturalmente c'è un aspetto che rende le cose molto difficili per le persone: l'imprenditorialità consiste nel gestire l'incertezza. E la gente pensa che l'incertezza sia, per definizione, qualcosa che non si può insegnare - continua Sarasvathy -. Ecco perché voglio che tutti imparino l'imprenditorialità, perché non si tratta di creare un'impresa, ma di vedere le crisi e le difficoltà come contributi, risorse a cui attingere per trasformare e ridefinire la propria situazione.

Condividi questo articolo