Assemblea delle pmi a Bilbao: come trasformare la crisi in un'opportunità

In collaborazione con The European Commission
Assemblea delle pmi a Bilbao: come trasformare la crisi in un'opportunità
Diritti d'autore euronews
Di Andrea Bolitho
Condividi questo articolo
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In questo episodio di Business Planet siamo andati all'Assemblea delle pmi di Bilbao per vedere come le imprese europee stiano puntando sull'innovazione per superare le crisi economiche degli ultimi anni

I prezzi dell'energia sono in calo e l'inflazione sta lentamente scendendo, ma molte aziende europee stanno ancora lottando per sopravvivere. Come possono evitare il fallimento? Se ne è parlato all'Assemblea delle pmi di Bilbao, l'evento più importante d'Europa per le piccole e medie imprese. Ci siamo stati per vedere come le aziende stanno affrontando la difficile congiuntura economica, cercando di trasformare la crisi in un'opportunità.

I Paesi Baschi, in Spagna, sono una delle regioni europee leader nell'innovazione. Il centro di ricerca locale Tecnalia ha progettato un robot che ha molte possibilità di utilizzo; Orbik, invece, è un'azienda testa i livelli di cybersicurezza nella fase di progettazione delle apparecchiature industriali.

"Lavoriamo per le ferrovie, le stazioni secondarie con una rete intelligente, l'industria in generale e anche i sistemi sanitari - dice Salvador Trujillo, amministratore delegato di Orbik -. In passato la maggior parte dei sistemi era isolata e il rischio di essere attaccati era piuttosto ridotto. Oggi che i sistemi sono connessi a internet vengono attaccati sempre più spesso".

L'Assemblea delle pmi si propone di stimolare le imprese europee con dibattiti di alto livello, interviste e opportunità di fare rete. Quest'anno la Schumpeter Lecture, la conferenza più attesa, è stata tenuta dalla professoressa Saras Sarasvathy. Dopo anni di turbolenze economiche, a settembre la Commissione europea ha presentato un pacchetto di aiuti per sostenere le piccole e medie imprese.

In Europa i fallimenti sono in aumento: sono al livello più alto dal 2015 e sono aumentati di oltre l'8% rispetto al trimestre precedente. Per evitarli l'Agenzia portoghese per la competitività e l'innovazione, vincitrice del Premio europeo per la promozione d'impresa, ha ideato uno strumento che segnala i potenziali problemi nel bilancio di un'azienda.

Uno dei motivi principali per cui le imprese falliscono sono i tempi di pagamento troppo lunghi. La Commissione europea ha proposto un aggiornamento delle norme che prevede un termine massimo di pagamento di 30 giorni. L'eurodeputata polacca Roza Thun ha presentato una relazione al Parlamento europeo, ribadendo l'importanza di pagamenti tempestivi.

"Le pmi hanno bisogno di liquidità, di flussi di cassa, devono essere in grado di programmare e non aspettare i soldi - dice Thun -. Ci sono molte proposte interessanti in questa relazione, non solo i famosi 30 giorni, ma anche l'esecuzione di questi pagamenti e anche le multe per i ritardi".

Anche se non sembra essere il momento giusto per avviare un'attività, molti giovani imprenditori non la pensano così. L'ucraina Mariia Alipatova ha vinto il concorso Youth Startup con Solar Optic, un'invenzione che cattura la luce del sole e la porta all'interno degli edifici, risparmiando sull'illuminazione e migliorando l'ambiente di lavoro.

"Questo è uno dei vantaggi: migliorare la salute mentale dei lavoratori, soprattutto nei magazzini - dice Alipatova -. Io sono un ingegnere, quindi so cosa significa lavorare in fabbrica. A volte ci si sente depressi a causa del rumore, a volte è necessaria la luce naturale del sole. Ma i vantaggi principali sono la riduzione delle emissioni di CO2 e il risparmio sui costi dell'elettricità".

Condividi questo articolo