EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Guerra a Gaza: almeno nove morti a Rafah, combattimenti in Cisgiordania

soccorritori a Rafah
soccorritori a Rafah Diritti d'autore Ismael Abu DayyahAP Photo
Diritti d'autore Ismael Abu DayyahAP Photo
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Nove persone sono morte durante un attacco aereo a Rafah, sei di loro erano bambini. L'esercito israeliano ha poi fatto sapere di aver ucciso dieci combattenti nella Cisgiordania occupata

PUBBLICITÀ

Almeno nove palestinesi, tra cui sei bambini, sono morti in un attacco aereo israeliano nel quartiere occidentale di Tel Sultan, nella città di Rafah, nella Striscia di Gaza. L'attacco ha colpito un edificio residenziale, ha fatto sapere la difesa civile di Gaza. Rafah ospita attualmente più della metà della popolazione totale di Gaza, circa 2,3 milioni di persone, la maggior parte delle quali è stata sfollata dai combattimenti nel resto della Striscia.

Attacchi contro Rafah e il campo profughi di Bureji

Tra le vittime ci sono Abdel-Fattah Sobhi Radwan, sua moglie Najlaa Ahmed Aweidah e i loro tre figli, ha dichiarato il cognato Ahmed Barhoum ad Ap. Barhoum ha perso sua moglie, Rawan Radwan, e la loro figlia di 5 anni, Alaa. "Hanno bombardato una casa piena di sfollati, donne e bambini, in questo modo", ha detto Ahmed Barhoum.

L'esercito israeliano ha sferrato un altro attacco su Rafah durante la notte tra venerdì e sabato, ma non sono state riportate vittime. Durante la mattina di sabato invece un attacco aereo israeliano ha colpito una casa nel campo profughi urbano di Bureji, nel centro di Gaza, uccidendo almeno un uomo e ferendone altri due, secondo le autorità dell'ospedale dei Martiri di al-Aqsa a Deir al-Balah, dove un giornalista dell'Ap ha visto le vittime.

A Gaza City riapre un panificio

Un barlume di speranza è arrivato nella Striscia grazie al sostegno del Programma alimentare mondiale: un panificio di Gaza City ha riaperto per la prima volta dall'inizio della guerra. La carestia incombe sulla Striscia di Gaza e le organizzazioni internazionali insistono che la situazione resta allarmante. Gli aiuti arrivano con difficoltà e la farina arrivata nei giorni scorsi è stata utilizzata per riprendere le attività nel panificio a Gaza City.

Combattimenti in Cisgiordania: almeno dieci morti

L'esercito israeliano ha dichiarato, intanto, di aver ucciso 10 combattenti nel raid di Nur Shams, nella Cisgiordania occupata. Diversi soldati dell'Idf sono stati feriti Le autorità sanitarie palestinesi hanno dichiarato che uno degli uccisi è un ragazzo di 15 anni colpito a morte dal fuoco israeliano. Il gruppo militante della Jihad islamica ha confermato la morte di tre membri.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Striscia di Gaza: raid israeliani uccidono decine di persone a Rafah, 18 erano bambini

Guerra a Gaza: bombe di Israele dopo la sentenza Cig, l'Italia riparte con i finanziamenti Unrwa

Guerra Israele-Hamas: recuperati corpi di tre ostaggi, decine di vittime a Gaza City e Deir al-Balah