EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Gaza, aumentano gli aiuti umanitari ma preoccupa la crisi idrica

La protesta delle famiglie degli ostaggi israeliani
La protesta delle famiglie degli ostaggi israeliani Diritti d'autore Maya Alleruzzo/Copyright 2024 The AP All rights reserved
Diritti d'autore Maya Alleruzzo/Copyright 2024 The AP All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le consegne di aiuti aumentano a Gaza ma sono in ogni caso ancora insufficienti. E ora ci sono nuove preoccupazioni per le forniture d'acqua

PUBBLICITÀ

Il flusso di aiuti a Gaza sta gradualmente aumentando, ma le Nazioni Unite affermano che la popolazione è ancora in estrema carenza di cibo e di altri generi di prima necessità.

Il ritmo di distribuzione è aumentato da quando Israele ha accettato di aprire un nuovo punto di passaggio a nord, ma le consegne sono in ogni caso ancora insufficienti. E ora ci sono nuove preoccupazioni per le forniture d'acqua.

"Le condizioni sul terreno non sono migliorate in alcun modo significativo - spiega Jamie McGoldrick, coordinatore umanitario delle Nazioni Unite -Credo che la priorità adesso sia la sfida dell'acqua. Sta cominciando a fare molto caldo e il sistema di approvvigionamento idrico riceve meno acqua di quella di cui si ha bisogno. Di conseguenza, le malattie dovute alla mancanza di acqua sicura e pulita e alla devastazione dei sistemi igienico-sanitari, stanno causando problemi alla popolazione. Di conseguenza, si sono diffuse molte malattie". 

Nel frattempo, le famiglie degli ostaggi israeliani ancora nelle mani di Hamas hanno manifestato davanti all'ambasciata statunitense a Tel Aviv per chiedere di moltiplicare gli sforzi ai fini del rilascio dei loro cari. Chiedono che l'amministrazione Biden faccia pressione sul governo israeliano per trovare un accordo con Hamas.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, migliaia di sfollati palestinesi in marcia verso il Nord: "Vogliamo tornare a casa"

Gaza, finisce un Ramadan di guerra per i palestinesi: l'Eid al-Fitr nella Striscia

Guerra a Gaza: bombe di Israele dopo la sentenza Cig, l'Italia riparte con i finanziamenti Unrwa