Verona: troppe carezze al seno di Giulietta, statua danneggiata

La casa di Giulietta
La casa di Giulietta Diritti d'autore CLAUDIO MARTINELLI/AP2009
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Foro nella statua dell'eroina shakespeariana nel cortile dell'edificio a Verona. Il Comune valuta l'introduzione di un biglietto per preservare l'opera e la struttura

PUBBLICITÀ

Nel cuore di Verona, il celebre cortile di Via Cappello ospita la riproduzione bronzea della statua di Giulietta, icona dell'amore romantico ispirata dall'opera shakespeariana. Ogni giorno, centinaia di visitatori toccano e accarezzano la scultura come parte del rituale per ottenere fortuna in amore.

Tuttavia, l'eccessiva affluenza e le continue carezze hanno causato danni alla statua, che ha mostrato segni di usura, compreso un piccolo foro nel seno destro, zona particolarmente presa di mira dai turisti.

La statua di Giulietta è tra le principali attrazioni turistiche di Verona, attirando visitatori da tutto il mondo. L'accesso al cortile è libero, mentre per visitare la Casa di Giulietta, dove si trova l'opera originale realizzata nel 1972dallo scultore Nereo Costantini, è richiesto l'acquisto di un biglietto. L'opera originale fu spostata all'interno dell'edificio nel 2014, proprio a causa dell'usura, e fu sostituita dalla statua ora forata.

Il comune vuole introdurre un biglietto per il cortile

L'amministrazione comunale di Verona sta valutando un intervento di restauro sulla copia della statua e sta inoltre valutando di implementare un nuovo sistema di ingresso a pagamento, al fine di preservare e mantenere il cortile e le sue attrazioni nel corso del tempo, garantendo anche la sostenibilità economica del sito turistico. 

Le critiche al tocco del seno di Giulietta

Il tocco del seno ha sollevato in diverse occasioni alcune critiche. Secondo alcuni si tratterebbe di un esempio di sessismo. Ma per i veronesi resta uno dei più tradizionali riti per il buon auspicio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Grecia accoglie i turisti turchi: potranno visitare dieci isole greche con un visto rapido

Questa capitale europea è la prima meta turistica mondiale

Svezia o Svizzera? L'ente turistico di Stoccolma costretto a spiegare la differenza