Le ruba il telefono e diffonde le sue foto intime, arrestato

Il furto a Verona, l'uomo fermato nel Milanese
Il furto a Verona, l'uomo fermato nel Milanese
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 28 DIC - Prima le ha rubato il telefono e poi ha postato online alcune foto intime di lei, pretendendo denaro in cambio della restituzione del dispositivo. Un 23enne egiziano residente a Milano, ma di fatto senza fissa dimora, è stato arrestato dai carabinieri nella tarda serata del 26 dicembre a Pioltello, nel Milanese, per i reati di furto in abitazione, tentata estorsione e diffusione illecita di immagini sessualmente esplicite. Il furto dello smartphone era avvenuto a casa della vittima, una donna di 44 anni, a Verona, dove i due avevano deciso di incontrarsi. Il 23enne, poi condotto presso la Casa circondariale di Milano San Vittore, è stato bloccato dai militari presso il luogo di incontro che era stato stabilito per lo scambio. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nelle acque siciliane va in scena l'esercitazione della Nato Dynamic Manta

Le notizie del giorno | 27 febbraio - Serale

Polonia, gli agricoltori protestano a Varsavia: "Uscire dal Green Deal dell'Ue"