Schlein, accordo su Patto dannoso, riporta austerity pre Covid

Sul Mes sceneggiata, Meloni dovrebbe chiedere scusa
Sul Mes sceneggiata, Meloni dovrebbe chiedere scusa
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 21 DIC - "Ieri loro hanno accettato un compromesso che ci riporta all'austerità del pre Covid. Il compromesso dell'Ecofin sul Patto reinserisce dei rigidi parametri quantitativi sulla riduzione del debito e del deficit, parametri che erano assenti nella proposta fatta della Commissione europea quindi quello il compromesso di ieri che Giorgia Meloni ha accettato abbassando la testa è dannoso per l'Italia ed peggiore dell'accordo proposto dalla Commissione. Io quindi non vedo vincitori o vincitrici, vedo solo che perde l'Italia. La sceneggiata di oggi su cui Meloni dovrebbe chiedere scusa è la conseguenza della sconfitta di ieri. Si sono anche smentiti da soli perchè avevano sempre detto che con l'accordo sul Patto avrebbero ratificato il Mes". Lo afferma Elly Schlein, segreteria del Pd. "Come abbiamo ribadito molte volte Giorgia Meloni avrebbe dovuto saper spiegare la ratifica di un trattato e la richiesta di utilizzo dello strumento previsto da quel trattato. Nessuno aveva messo in discussione - aggiunge la leader Dem - che non si stesse chiedendo l'attivazione del Mes in Italia, ma perchè impedire a tutto il resto di Europa di andare avanti sulle modifiche concordate. Ancora una volta abbiamo visto l'inconsistenza e l'incapacitaà di questo governo e la tendenza a non raccontare la verità al Paese. Abbiamo visto tanta sciatteria, hanno perso ieri in quel negoziato e con quella bruciante umiliante hanno pensato di fare una ritorsione su un questione completamente diversa su cui tutto il resto dei Paesi stavano aspettando". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: Israele accetta la proposta per il cessate il fuoco, "ora spetta ad Hamas"

Mar Rosso: affonda la Rubymar attaccata dagli Houthi

Roma, il cancelliere tedesco Scholz a colloquio privato con Papa Francesco