Folignano ricorda Melania Rea, uccisa dal marito nel 2011

Sarà inaugurata una panchina rossa, in ricordo anche di Giulia
Sarà inaugurata una panchina rossa, in ricordo anche di Giulia
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FOLIGNANO, 23 NOV - In occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, Melania Rea sarà ricordata domani a Folignano (Ascoli Piceno) a due passi dall'abitazione in cui viveva prima di essere brutalmente uccisa dal marito Salvatore Parolisi, il 18 aprile 2011. La cerimonia si terrà a partire dalle ore 16 in viale Firenze, presso la Casetta dell'acqua. Parteciperanno anche i familiari di Melania, tra cui il fratello Michele. Saranno presenti rappresentanti della scuola, della cultura e della società civile. Durante l'evento sarà inaugurata una panchina rossa, simbolo di un percorso di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne. Oltre a Melania Rea, verrà ricordata anche Giulia Cecchettin insieme a tutte le donne vittime di femminicidio. "Sono trascorsi più di dieci anni dalla scomparsa di Melania e abbiamo pensato di renderle omaggio in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne - spiega il sindaco di Folignano Matteo Terrani -. Purtroppo i terribili fatti di cronaca degli ultimi giorni ci inducono a tenere sempre accesi i riflettori sul tema del femminicidio e a impegnare le istituzioni a ogni livello per svolgere azioni volte a debellarne la piaga". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Grecia, boom di video porno deepfake: spesso le vittime sono minorenni

La Cina tenta di negoziare colloqui tra Russia e Ucraina, Berlino accusa Mosca della fuga di notizie

Svizzera, referendum pensioni: sì ad aumento, no all'età a 66 anni