Il 30 gennaio in Cassazione i ricorsi governo sui migranti

Udienza a Sezioni unite per i casi respinti da tribunale Catania
Udienza a Sezioni unite per i casi respinti da tribunale Catania
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 20 NOV - Saranno discussi in udienza pubblica dalle Sezioni unite civili della Cassazione il 30 gennaio 2024 i ricorsi dell'Avvocatura dello Stato per il ministero dell'Interno contro i provvedimenti con i quali il Tribunale di Catania ha negato la convalida del trattenimento di migranti nel centro di Pozzallo. Lo ha deciso la Corte con un provvedimento a firma dalla presidente Margherita Cassano. I magistrati della sezione immigrazione del tribunale di Catania non hanno convalidato i trattenimenti, disposti dal questore di Ragusa in applicazione del cosiddetto decreto Cutro, perché violerebbero la direttiva europea 33 del 2013. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Grecia, boom di video porno deepfake: spesso le vittime sono minorenni

La Cina tenta di negoziare colloqui tra Russia e Ucraina, Berlino accusa Mosca della fuga di notizie

Svizzera, referendum pensioni: sì ad aumento, no all'età a 66 anni