Si sveglia nuda al ristorante, sospetta violenza sessuale

A Milano, era su un tavolo del locale chiuso dopo una festa
A Milano, era su un tavolo del locale chiuso dopo una festa
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 18 NOV - Una donna di 31 anni si è svegliata nuda sdraiata sul tavolo di un ristorante in corso Sempione a Milano, in piena notte, nel locale chiuso e dove si era svolta una festa. Trovandosi chiusa dentro, alle 5.16 la donna ha telefonato al 118. I Carabinieri sono intervenuti entrando da una finestra, in via Poliziano, e l'hanno soccorsa e ora indagano per una presunta violenza sessuale. La donna è stata portata alla Mangiagalli, clinica specializzata in questo genere di reati. Ha ammesso di aver assunto stupefacenti durante la serata, e di aver trovato i suoi vestiti e la borsa in bagno. Al momento non si conoscono gli esiti degli esami clinici e lei non ricorderebbe assolutamente nulla. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 05 marzo - Mattino

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale