EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Appello della zia di Giulia, 'Filippo fermati'

'Hai una responsabilità verso di lei'. Ragazza sparita da sabato
'Hai una responsabilità verso di lei'. Ragazza sparita da sabato
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENEZIA, 14 NOV - "Filippo, hai una responsabilità nei confronti di Giulia, fermati, chiama i tuoi genitori o chiedi aiuto a qualcuno, non ti preoccupare. Giulia è una ragazza delicata, l'aspettiamo a casa, aspettiamo a casa Giulia e te, e anche i tuoi genitori ti aspettano". È Elisa Camerotto, la zia materna di Giulia, a lanciare l'ennesimo appello per cercare di portare a casa i due ex fidanzati, Giulia Cecchettin e Filippo Turetta, i due ragazzi di 22 anni di cui non si ha più notizie da sabato sera. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Arabia Saudita: oltre 1.300 morti durante il pellegrinaggio Hajj alla Mecca

Russia: attacchi armati in Daghestan, nove persone uccise, sette sono agenti delle forze dell'ordine

La notte di mezza estate: origine, adattamento cristiano e celebrazioni in tutto il mondo