Gaza sotto attacco dal cielo e da terra

Tank israeliani attaccano Gaza
Tank israeliani attaccano Gaza Diritti d'autore Ohad Zwigenberg/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di euronews e ansa
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Prosegue la preparazione israeliana per l'invasione di Gaza

PUBBLICITÀ

Israele ammette che le sue forze, sostenute da aerei da combattimento e droni, hanno effettuato una nuova incursione di terra nella Striscia di Gaza. L'azione puntava a presunte posizioni di Hamas alla periferia di Gaza City, hanno detto i militari del  Tzva HaHagana LeYisra'el, cioè le forze armate israeliane, altresì note con la sigla IDF.

I reparti con la stella di David  sono usciti dall'area al termine dell'operazione senza accusare perdite. In questo modo avrebbero preparato il campo di battaglia in vista dell’invasione di terra ampiamente sbandierata ma ancora tutta da operare in profondità ed anche sostanzialmente sconsigliata per l'alto numero di vittime che provocherà oltre a poter rappresentare la fine degli ostaggi in mano ad Hamas.

In guerra da più di 20 giorni

La guerra tra Israele e Hamas, giunta venerdì al suo 21° giorno, è iniziata dopo che i militanti provenienti dalla Striscia di Gaza hanno violato il muro di separazione altamente fortificato il giorno 7 di ottobre. Un'azione che è avvenuta nello stupore generale ed anche in mezzo ad una certa incredulità vista l'accurata sorvelianza armata che gli israeliani hanno sempre organizzato attorno a questa frontiera. L'attacco di Hamas ha avuto come obiettivi un festival musicale e le comunità di confine dove ci sono state non poche vittime. Hamas nel ritirarsi dopo la sortita ha portato con se ben più di 200 ostaggi cosa che ha chiarito la lunga premeditazione di un violento atto di guerra che ha scatenato la rappresaglia totale:  Israele ha lanciato incessanti attacchi aerei su Gaza e ha fatto tagliare nei primi giorni i convogli di rifornimenti tentando di privare i palestinesi assediati di cibo, carburante e altri rifornimenti come le preziose medicine. Questa guerra è la più mortifera delle cinque guerre di Gaza scoppiate in precedenza.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza assediata e distrutta, Gerusalemme accende le luci per gli ostaggi

Gaza, incursione israeliana via terra, l'invasione incombe. Nuovi bombardamenti nel sud

Israele: fine settimana di proteste contro Netanyahu, chieste nuove elezioni