Cina: Belt and Road al via, in settimana arriva anche Vladimir Putin

All rights reserved.
All rights reserved. Diritti d'autore Ng Han Guan/Copyright 2016 The AP
Di Euronews Digital
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Cina e Russia hanno stretto un’alleanza informale contro gli Stati Uniti e altre Nazioni democratiche, ora complicata dalla guerra tra Israele e Hamas

PUBBLICITÀ

Il presidente russo Vladimir Putin dovrebbe incontrare questa settimana i leader cinesi a Pechino, in coincidenza del Forum Belt and Road, in una visita che sottolinea il sostegno della Cina a Mosca durante la guerra in Ucraina.

I due Paesi hanno stretto un’alleanza informale contro gli Stati Uniti e altre Nazioni democratiche, ora complicata dalla guerra tra Israele e Hamas.

La Cina ha cercato di bilanciare i suoi legami con Israele con le sue relazioni economiche con Iran e Siria, fortemente sostenute dalla Russia.

La visita di Putin è anche una dimostrazione di sostegno all’iniziativa Belt and Road del leader cinese Xi Jinping, per costruire infrastrutture ed espandere l’influenza della Cina all’estero.

"Notiamo che alcuni lo considerano un tentativo da parte della Repubblica popolare cinese di mettere qualcuno sotto il suo controllo - dice Putin in un’intervista ai media statali cinesi - ma noi vediamo il contrario, vediamo solo desiderio di cooperazione".

Il leader russo sarà tra gli ospiti di più alto profilo durante un incontro in occasione del decimo anniversario dell'annuncio di Xi della politica Bri, che ha gravato di pesanti debiti Paesi come lo Zambia e lo Sri Lanka, dopo aver firmato contratti con aziende cinesi per costruire strade, aeroporti e altre opere pubbliche che altrimenti non avrebbero potuto permettersi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Primo viaggio di Putin dopo l'incriminazione: vola al vertice Csi in Kirghizistan. Assente l'Armenia

Capodanno Lunare: celebrazioni nel tempio Dongyue di Pechino

Cina: incendio in un negozio nella provincia di Jiangxi, almeno 39 morti