EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

'Lasciati soli', a Forlì corteo di protesta degli alluvionati

Più di duemila sfilano in strada per chiedere ristori
Più di duemila sfilano in strada per chiedere ristori
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FORLÌ, 14 OTT - Più attenzione da parte del governo, certezza riguardo ai ristori, rapidità negli interventi in vista dell'inverno. È ciò che chiedono i manifestanti che partecipano al corteo delle vittime dell'alluvione di maggio, in Romagna, partito poco dopo le 10 da piazza della Vittoria a Forlì e diretto in piazza Ordelaffi. Fra le duemila e le tremila persone si sono date appuntamento senza bandiere, né simboli. Partecipano comitati di quartiere e gruppi nati dopo le alluvioni, come Appello per l'Appenino romagnolo e Vittime del fango, oltre a Cgil, Anpi, Arci e Libera. Presenti anche molti sindaci romagnoli e anche del Bolognese. Tra i cartelli e gli striscioni si legge: "È sempre colpa di quelli di prima", "Curare la montagna = proteggere la montagna", "Promesse nel fango". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Kenya: almeno 5 morti nelle proteste a Nairobi contro l'approvazione della legge finanziaria

Le notizie del giorno | 25 giugno - Serale

Ucraina: mandati di arresto della Cpi per i generali russi Shoigu e Gerasimov per crimini di guerra