Ordigno esplode davanti ad un palazzo nel Foggiano, danni

Primo cittadino Catanzaro: 'Occorre gridare il proprio sdegno'
Primo cittadino Catanzaro: 'Occorre gridare il proprio sdegno'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - LUCERA, 10 SET - Indagini della polizia sono in corso sull'ordigno esploso la notte scorsa davanti ad uno stabile di Lucera, nel Foggiano. L'esplosione ha causato danni al portone d'ingresso, la rottura dei vetri degli infissi al primo piano e agli immobili vicini. Danneggiata anche un'auto in sosta. Nessuno è rimasto ferito. Sul posto hanno operato vigili del fuoco e polizia. Gli investigatori hanno avviato indagini per verificare il movente e chi fosse il destinatario dell'attentato dinamitaro. Al vaglio anche i fimati registrati dalle telecamere di sorveglianza della zona. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

In Russia screditare l'esercito non si può, due anni e mezzo di carcere all'attivista Oleg Orlov

L'inquinamento da plastica degli oceani al centro del vertice del Wto

Russia: 9 anni fa a Mosca l'omicidio di Boris Nemtsov