EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Finlandia: l'ex premier Sanna Marin lascia il Parlamento per Blair

L'ex primo ministro finlandese Sanna Marin
L'ex primo ministro finlandese Sanna Marin Diritti d'autore MARKKU ULANDER/Lehtikuva
Diritti d'autore MARKKU ULANDER/Lehtikuva
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dal Parlamento all'Institute for Global Change dell'ex primo ministro britannico, Tony Blair: l'ex premier finlandese Sanna Marin cambia lavoro

PUBBLICITÀ

Un nuovo lavoro alla Fondazione Tony Blair val bene il seggio in Parlamento. Ne è convinta l'ex premier finlandese, Sanna Marin, che aveva già in precedenza annunciato al partito socialdemocratico di voler fare un passo indietro.
Ad attenderla c'è un posto da consulente strategico per l'Institute for Global Change dell'ex primo ministro britannico.

"È una fondazione senza scopo di lucro abbastanza grande che opera in più di 30 Paesi - spiega Sanna Marin - Il mio ruolo principale sarà quello di consigliare i governi e i leader di diversi Paesi su questioni politiche che mi sono familiari."

Nel tweet della Fondazione di Tony Blair si legge: "Ex Primo ministro finlandese, @MarinSanna si unirà alla TBI mentre continuiamo la nostra missione a sostegno dei leader e dei governi per attuare un cambiamento significativo per le loro comunità e sfruttare la tecnologia per cambiare il servizio pubblico".

Nel 2019, all'età di 34 anni, Sanna Marin è diventata il primo ministro più giovane al mondo. 

Ha immediatamente dovuto gestire la crisi pandemica in Finlandia e, più recentemente, il cambio di rotta rispetto alla storica neutralità del Paese, entrato a far parte della Nato.  

Nel mezzo, le polemiche per la sua partecipazione ad alcuni festini, la sconfitta del partito alle elezioni e il divorzio dal compagno di due decenni

Ora Sanna Marin si prepara a collaborare con Tony Blair.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Finlandia, parte il voto per il nuovo presidente: campagna su Ucraina, Ue e Nato

La Finlandia chiuderà metà dei suoi valichi di frontiera orientali per i migranti russi

Visita a sorpresa di Sanna Marin a Kiev, la premier finlandese: "Nei nostri cuori avete già vinto"