EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Europa, eccezionale ondata di maltempo. Danni ingenti in Italia, Alta Savoia e Germania

Maltempo in Europa
Maltempo in Europa Diritti d'autore STRINGER/AFP
Diritti d'autore STRINGER/AFP
Di Debora Gandini
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Mezza Europa centrale fa i conti con l’ondata di maltempo che dal fine settimana ha preso il posto del caldo torrido. E non è finita. In arrivo una nuova violenta perturbazione

PUBBLICITÀ

Mezza Europa centrale fa i conti con l’ondata di maltempo che dal fine settimana ha preso il posto del caldo torrido. 

In Spagna un violentissimo temporale si è abbattuto domenica sull’isola di Maiorca. Grandine e raffiche di venti fino a 120 chilometri orari hanno provocato ingenti danni. Non solo vacanze rovinate per moti turisti. Il nubifragio ha provato alcuni feriti. Decine i voli cancellati.

A causa del forte vento si sono rotti gli ormeggi del transatlantico Britannia che ha urtato contro la petroliera Castillo de Arteaga, una collisione che, per fortuna, non ha avuto grandi conseguenze.

Francia, sospesi treni con l'Italia

Nella Savoia francese una frana ha provocato l’interruzione parziale del traffico sull’autostrada verso il sud, A43, e la sospensione del traffico ferroviario tra la Francia e l’Italia. In questi mesi estivi questa regione è stata colpita da diverse ondate di caldo torrido ma anche da violentissimi temporali.

Diversi automobilisti sono stati invece testimoni della frana al Comune di Freney, poco distante da Bardonecchia e dall’alta Valsusa, all’altezza della bretella di Saint-Michel-de-Maurienne. Un crollo, in due fasi che per fortuna non ha avuto conseguenze alcune sulle persone.

Germania, grandinate in Baviera

Il maltempo non ha risparmiato neppure il nord Italia e la Germania dove una grandinata nel fine settimana in Baviera, ha causato problemi enormi a strade e case. Le autorità hanno dichiarato lo stato di calamità in diverse località. Nella città di Bad Bayersoien l’80% degli edifici sono stati danneggiati.

Italia, danni ingenti in molti comuni

L'ondata di maltempo, che ha inizialmente interessato le regioni del Nord, con piogge e rovesci, anche localmente intensi sotto forma di nubifragi e grandinate, si sta spostando verso il Sud. 

In Liguria si è formato un vortice ciclonico complice l'arrivo dell'aria fredda e un’intensa ventilazione. In brusco calo le temperature con una differenza di anche 10-15° in meno rispetto a pochi giorni fa. Non si escludono violenti episodi associati al maltempo come piogge, rovesci intensi, grandinate e nubifragi.

In Lombardia e in Piemonte si contano i danni della tromba d'aria di sabato. Molti comuni nel pavese hanno riportato danni ingenti a strutture, strade e case. Per quanto riguarda il Centro Italia, l’allerta gialla per rischio idrogeologico è stata diramata per la Toscana, le Marche, l’Umbria, il Lazio, l’Abruzzo, il Molise e la Campania.

Le autorità raccomandano alla popolazione di prestare attenzione e di seguire le indicazioni dei vigili del fuoco e delle forze dell’ordine.

Risorse addizionali per questo articolo • ANSA

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La tempesta Babet si abbatte sul nord Europa: danni ed evacuazioni in Irlanda e Scozia, una vittima

Meteo in Europa: caldo estremo in Italia e Serbia, tempeste e maltempo in Germania

Francia: tumori identificati con l'AI, svolta nella ricerca