EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Massime di 38 gradi in Veneto, Cortina sfiora i 30

Clima terribile nelle città di pianura per la cappa d'afa
Clima terribile nelle città di pianura per la cappa d'afa
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENEZIA, 24 AGO - E' una giornata di caldo soffocante quella di oggi in Veneto, con massime di 38 gradi ed una cappa d'afa che opprime le città. Il dato più alto è stato registrato a Sorgà, nella bassa veronese,, con 38.2, gradi, seguita da Rosà, nel vicentino, con 37.7. Nelle città capoluogo il termometro oscilla tra i 35 e i 37 gradi. La fiammata dell'anticiclone subtropicale - atteso proprio oggi nei suoi massimi potenziali - non ha risparmiato la montagna. Cortina d'Ampezzo ha toccato i 28 gradi, anche se nel pomeriggio un temporale ha fatto scendere la temperatura a 24. Nelle stazioni di alta quota prosegue la sequenza di massime inusuali per queste altitudini: Punta Penia, la cima della Marmolada (3.343 metri) ha raggiunto nuovamente i 14 gradi, alle 14.56. Il clima mutevole del ghiacciaio ha fatto sì che poco dopo però l termometro segnasse già 3 gradi in meno. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia: torna a casa il 35enne Louis Arnaud, arrestato in Iran 20 mesi fa con Alessia Piperno

Europei di Atletica: a Roma è Italia da record, 24 le medaglie degli Azzurri, 11 gli ori

Buenos Aires, scontri tra manifestanti anti-Milei e polizia fuori dal Congresso argentino