Mondiali in Spagna, il trionfo e il dramma di Olga Carmona

La calciatrice della Spagna Olga Carmona
La calciatrice della Spagna Olga Carmona Diritti d'autore AP Photo
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La giocatrice della Spagna che ha segnato il gol decisivo contro l'Inghilterra nella finale dei Mondiali non sapeva che suo padre, poche ore prima, era morto

PUBBLICITÀ

Il trionfo e il dramma in una sola notte. Olga Carmona, la giocatrice della Spagna che ha segnato il gol della vittoria nella finale del Mondiali femminili contro l'Inghilterra ha esibito sulla maglia il nome della madre recentemente scomparsa di una persona a lei cara.

La famiglia aveva preferito non dirle nulla

In quel momento, la calciatrice non sapeva che suo padre era morto poche ore prima. Mentre la Spagna festeggiava il gol e applaudiva il suo gesto, la famiglia dell'atleta si asciugava le lacrime e taceva. Avevano preferito non informarla, per consentirle di giocare con la mente libera la partita della vita.

Olga non sapeva ancora nulla neppure quando ha parlato alla stampa, dopo il fischio finale, né quando è arrivata in albergo con le sue compagne di squadra.

Solo in tarda serata la Federcalcio spagnola ha informato la calciatrice

La Federcalcio spagnola le ha raccontato cosa è successo solo successivamente. Nelle prime ore del mattino, ha pubblicato un messaggio toccante sui social network, rivolgendosi al papà: "So che mi hai dato la forza per realizzare qualcosa di unico. So che mi hai guardato stasera e che sei orgoglioso di me".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il "bacio dello scandalo": pressioni del governo e inchiesta FIFA, Rubiales si dimetta

Le donne "stanno imparando a giocare a calcio come gli uomini". Bufera su Josep Borrell

Bufera sul bacio della discordia, "le scuse non sono sufficienti" Pedro Sanchez chiede spiegazioni