EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

La secca del 2022 è stata la peggiore nella storia del Po

Ricerca, la portata è stata inferiore del 30%, mai cosi dal 1800
Ricerca, la portata è stata inferiore del 30%, mai cosi dal 1800
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENEZIA, 10 AGO - La magra del Po del 2022, l'anno della grande siccità, è stata la peggiore mai osservata in oltre 200 anni nel grande fiume italiano. Lo afferma la ricerca condotta dalle Università di Bologna e di Venezia, secondo la quale si è trattato della secca "più gravosa di sempre", con una portata inferiore del 30% rispetto al secondo peggior periodo di magra registrato. Lo studio, pubblicato sulla rivista Science Advances, è guidato da studiosi dell'Università di Bologna e dell'Università Ca' Foscari Venezia, con la partecipazione di ricercatori della Columbia University, Singapore University of Technology and Design e Alfred Wegener Institute (Germania). Prendendo in considerazione la serie storica di dati sulla portata fluviale del Po a partire dal 1807, la ricerca ha mostrato che quella del 2022 è stata la secca peggiore di sempre. "Il nostro studio - spiega Alberto Montanari, professore al Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali dell'Università di Bologna - dimostra che l'entità della magra idrologica del 2022 non ha precedenti negli ultimi due secoli e che questo evento fa parte di una tendenza a lungo termine, caratterizzata da un aumento della frequenza e dell'intensità dei periodi di siccità". I fattori chiave per spiegare questo fenomeno, osserva Montanari, sono i cambiamenti nella stagionalità dei flussi fluviali, probabilmente causati da minori quantità di precipitazioni nevose, da un più precoce scioglimento delle nevi, da un aumento dell'evaporazione e dall'incremento dei prelievi d'acqua durante l'estate. . (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: tensione tra Israele e Hezbollah, Cuba si unisce alla causa del Sudafrica

Enrico Letta potrebbe essere l'asso nella manica di Macron nel gioco dei vertici dell'Ue contro l'estrema destra

Svizzera: in carcere per sfruttamento i membri della famiglia miliardaria Hinduja