EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

La Russia torna sulla Luna dopo quasi 50 anni

Preparativi per la missione russa sulla luna
Preparativi per la missione russa sulla luna Diritti d'autore AFP
Diritti d'autore AFP
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Nonostante la guerra in Ucraina, Mosca riprende il programma lunare e lancia Luna-25

PUBBLICITÀ

La Russia è pronta a tornare sulla luna dopo quasi 50 anni.
L'agenzia spaziale russa Roscosmos riprende dunque il suo programma lunare, abbandonato da decenni e, nonostante la guerra in Ucraina, il lancio della navicella spaziale Luna-25 è previsto per venerdì 11 agosto. 

Verrà utilizzato un razzo Soyuz. assemblato nel cosmodromo di Vostochny, nell'estremo oriente russo.

"La Commissione di Stato ha autorizzato il trasferimento e la collocazione del razzo nel complesso di lancio per domani, 8 agosto", di legge in una nota dell'agenzia spaziale russa che aggiunge: "la stazione è stata realizzata interamente con componenti russi, grazie agli ultimi risultati nel campo della produzione delle apparecchiature spaziali"

Luna-25 servirà a testare nuove tecnologie di atterraggio sulla luna, prelevare e analizzare campioni di superficie e svolgere ricerche sullo strato superiore di regolite al polo sud della Luna.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'India verso la luna: lanciato il razzo Chandrayaan-3

La Cina lancia il primo civile nello spazio e annuncia: "Astronauti sulla Luna prima del 2030"

"Duro allunaggio": il Giappone (con un'azienda privata) fallisce la corsa alla Luna