Incendi, bonifiche in corso nel sud Sardegna

Resta la massima allerta per il forte vento anche oggi
Resta la massima allerta per il forte vento anche oggi
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 07 AGO - Dal Sarrabus a Quartu S. Elena vigili del fuoco e Protezione civile impegnati tutta la notte per monitorare gli ultimi incendi che ieri hanno devastato anche il sud Sardegna. Situazione sotto controllo, ma massima attenzione ancora questa mattina, a causa di alcuni focolai difficili da eliminare a causa delle forti raffiche di maestrale, anche nelle campagne di Monastir e di San Giovanni Suergiu. Squadre dei vigili del fuoco al lavoro anche nel Sarrabus Gerrei dopo la devastazione di agrumeti e campi nella zona di Muravera e Quartu, colpita da un incendio che ha riguardato il canneto di Molentargius e da un rogo che ha distrutto l'ex camping Tamarix affacciato sulla spiaggia del Poetto. Ritorno alla normalità anche per le persone costrette a stare lontane da case e strutture ricettive. Ma anche oggi sarà per vigili del fuoco e Protezione civile una giornata di lavoro e di massima allerta. E presto inizierà anche la conta dei danni. Già ieri il sindaco di Muravera, Salvatore Piu, aveva annunciato che proclamerà lo stato di calamità e che "il Comune presenterà un esposto alla Procura della Repubblica contro ignoti. I responsabili di questa nefandezza devono essere puniti severamente". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 24 aprile - Pomeridiane

Crisi climatica, Ue: torna freddo dopo i picchi di caldo a rischio i frutteti

Crisi in Medio Oriente: quale futuro per la difesa comune europea