EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Rogo nell'impianto rifiuti a Ciampino, diossine oltre i limiti

Primi dati Arpa da stazioni mobili, valore 37 limite è 0,1-0,3
Primi dati Arpa da stazioni mobili, valore 37 limite è 0,1-0,3
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 31 LUG - Dalle stazioni mobili installate dall'Arpa Lazio dopo il rogo avvenuto sabato in un impianto di trattamento dei rifiuti a Ciampino, è risultata una presenza di diossine pari a 37, sforando quindi il valore limite di 0,1-0,3 suggerito dall'Oms. I dati si riferiscono alla stazione più vicina all'area interessata dall'incendio. "Per quanto riguarda le diossine non esiste un riferimento normativo in aria ambiente. Concentrazioni di tossicità equivalente (Teq) in ambiente urbano di diossine e furani sono stimati (dati World Health Organization Who nel documento Guidelines for Europe 2000) pari a circa 0,1 pg/m3, anche se è elevata la variabilità da zona a zona, mentre concentrazioni in aria di 0,3 pg/m3 o superiore sono indicazioni per fonti di emissione localizzate. Il valore del campione è superiore al valore di riferimento", si legge nel report Arpa. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Euro 2024: date, gruppi e favoriti del campionato al via oggi

Le notizie del giorno | 14 giugno - Mattino

Le notizie del giorno | 13 giugno - Serale