EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Collassa edificio in Camerun, almeno 33 morti. Altri 500 stabili a Douala sono a rischio crollo

Edificio crollato a Douala
Edificio crollato a Douala Diritti d'autore AP/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore AP/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di Ilaria Cicinelli
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Una palazzina di quattro piani è crollata su un altro edificio, causando la morte di diverse persone. Si cerca ancora tra le macerie per trovare eventuali feriti. I residenti da anni erano preoccupati per le crepe

PUBBLICITÀ

Almeno 33 persone sono rimaste uccise e altre 20 ferite dal crollo di un edificio residenziale a Douala, il maggior agglomerato urbano del Camerun nonché capitale commerciale del Paese. Cinque di loro sarebbero in gravi condizioni, secondo quanto riporta l'agenzia Afp. 
Tra le vittime ci sarebbero anche diversi bambini. Lo stabile di quattro piani è crollato su un altro edificio residenziale nel nord della città, causandone il cedimento.

I vigili del fuoco si sono messi da subito al lavoro, insieme alla Croce rossa, per recuperare eventuali persone rimaste intrappolare sotto le macerie. "Una delle peggiori tragedie del Paese" ha dichiarato un alto ufficiale dei vigili ai microfoni di Afp. E il bilancio potrebbe essere ancora più tragico mano a mano che i soccorritori sgomberano la strada dai detriti e dalle macerie, in cerca di sopravvissuti o di altri corpi. 

Il problema dell'edilizia abusiva

Il ministro per lo Sviluppo urbano del Camerun, Célestine Ketcha Courtès è stata tra i primi a recarsi sul luogo della tragedia. "L'edificio non aveva i permessi per essere costruito". Ha dichiarato davanti ai giornalisti accorsi sul posto.
I residenti del quartiere hanno detto di essere preoccupati da molto tempo, viste le profonde crepe sulle mura della palazzina, la cui struttura risultava estremamente deteriorata. Temevano, infatti, che potesse crollare da un momento all'altro. Ora sono sotto shock dopo aver assistito al crollo in prima persona e dopo aver sentito le urla disperate degli abitanti. 
Le condizioni in cui versava lo stabile, anche a prima vista, dall'esterno, lasciavano presagire la tragedia.L'edificio in questione tuttavia non era inserito nella lista di quelli da demolire.

Proprio nella capitale commerciale del paese cinque persone sono morte nel 2016in circostanze simili. All'epoca secondo le autorità a provocare il cedimento erano state le evidenti violazioni delle norme edilizie. Nel giugno dello stesso anno, le autorità locali hanno identificato 500 edifici a rischio di crollo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sudafrica, eccezionale nevicata a Johannesburg

Kylian Mbappé, ricongiungimento alle radici in Camerun

Morto il vicepresidente del Malawi, trovato il relitto dell'aereo scomparso