EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Dieci anni fa moriva il cardinal Tonini, celebrazioni a Ravenna

Direttore Opera Santa Teresa, spirito propositivo e costruttivo
Direttore Opera Santa Teresa, spirito propositivo e costruttivo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - RAVENNA, 22 LUG - Sarà celebrata venerdì 28 luglio alle 9.10 nella chiesa di Santa Teresa, a Ravenna, una messa in suffragio del cardinale Ersilio Tonini, arcivescovo della città romagnola dal 1975 al 1990, di cui quel giorno ricorre il decimo anniversario della morte, avvenuta pochi giorni dopo il 99/o compleanno. Ad officiarla saranno i sacerdoti ordinati da Tonini. Dopo la funzione verrà deposto un mazzo di fiori in Duomo, sulla sua tomba. Una seconda messa si terrà nel Seminario arcivescovile alle 17, mentre un'ora dopo è in programma l'incontro 'Testimonianze' con l'arcivescovo di Campobasso-Boiano, monsignor Giancarlo Maria Brigantini, e l'onorevole Bruno Tabacci. "Come l'esempio del buon samaritano - ricorda don Alberto Graziani, direttore dell'Opera di Santa Teresa del Bambino Gesù, che accoglie anziani e minori fragili e con gravi disabilità e che fu scelta come residenza dal porporato - così Tonini entrò in scena nella nostra diocesi con spirito propositivo e costruttivo, evitando ogni logica di parte. La nostra città conserva con tanto affetto e gratitudine il suo ricordo: quello di un padre premuroso che ci precede nella strada di Dio e la indica a chiunque incontri, con quell'umanità che tutti vorremmo avere". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: sirene a Kiev e Kharkiv, morti e feriti dopo gli attacchi russi

Decine di morti a Gaza City, Idf lega una palestinese in Cisgiordania come scudo umano

Proteste contro Netanyahu a Tel Aviv: tre arresti