EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Turiste violentate a Bari, 21enne condannato a 7 anni e 8 mesi

Accusato di duplice violenza sessuale, lesioni,sequestro persona
Accusato di duplice violenza sessuale, lesioni,sequestro persona
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 11 LUG - E' stato condannato a sette anni e otto mesi di reclusione Loris Attolini, il 21enne accusato di aver violentato due turiste francesi, di 17 e 18 anni, in un appartamento del quartiere Libertà di Bari nella notte del 9 agosto 2022. La sentenza è stata pronunciata oggi dal giudice del Tribunale di Bari, Giuseppe Battista, a conclusione del processo di primo grado svolto con il rito abbreviato. Il Tribunale ha dichiarato Attolini, già detenuto nel carcere di Lucera (Foggia), colpevole di duplice violenza sessuale aggravata, lesioni, sequestro di persona e resistenza a pubblico ufficiale, riconoscendo circostanze attenuanti generiche equivalenti all'aggravante contestata. Attolini è stato inoltre condannato al pagamento delle spese processuali, a quelle di mantenimento in carcere, all'interdizione perpetua dai pubblici uffici e all'interdizione legale durante la pena. Attolini dovrà anche risarcire le parti civili, ovvero le due ragazze vittime della violenza, con diecimila euro ciascuna. Nel corso del procedimento la difesa di Attolini, affidata all'avvocato Sabino Strambelli, aveva chiesto di sottoporre il 21enne a perizia psichiatrica, evidenziando il passato difficile del ragazzo, caratterizzato da un'infanzia di deprivazioni, di lutti conseguenti la morte del padre e della madre che l'imputato non sarebbe riuscito a elaborare e di continui spostamenti fra comunità e famiglie affidatarie. Il Tribunale aveva però respinto l'istanza. L'accusa ha sempre sostenuto che Attolini avrebbe costretto le due ragazze francesi a subire abusi. Nel tentativo di ribellarsi, una delle due sarebbe stata colpita al volto da almeno cinque gomitate, mentre l'altra urlava e chiedeva aiuto. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Europa che voglio: tecnologia e transizione digitale, cosa farei da europarlamentare

Turbolenza su un volo dal Qatar diretto in Irlanda: almeno 12 feriti

Guerra in Ucraina, salgono a 16 le vittime dell'attacco russo su un negozio a Kharkiv