EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Blitz di Ultima Generazione, bloccata strada d'accesso a Torino

Manifestanti sulla strada Padana Superiore
Manifestanti sulla strada Padana Superiore
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 11 LUG - Protesta di Ultima Generazione questa mattina alle porte di Torino. Un gruppo di 6 persone aderenti alla campagna 'Non paghiamo il fossile', promossa da Ultima Generazione, hanno bloccato il traffico sulla strada provinciale 11 Padana Superiore Torino Chivasso, sedendosi sull'asfalto della carreggiata. I manifestanti hanno spiegato le loro ragioni agli automobilisti innervositi, illustrando "la gravità della situazione climatica corrente" e "l'inaccettabilità dell'inazione della politica per contenerne i danni". Dopo 24 minuti di blocco, sono arrivate sul posto le forze dell'ordine, che hanno allontanato gli attivisti di Ultima Generazione. "Abbiamo deciso di bloccare una strada ad alta percorrenza a Torino, sciaguratamente considerata Città dell'Automobile, per lanciare il messaggio 'Stop al fossile'. La qualità dell'aria della nostra città ha sforato sistematicamente il limite dei 50 microgrammi al metro cubo di Pm10 per più dei 35 giorni all'anno previsti dalla legge, con conseguenze sulla salute dei cittadini/e. Il Piemonte vive una grave crisi ecologica e climatica con periodi di siccità prolungati, scarso innevamento e scioglimento dei ghiacciai alpini che si verificano ormai da anni e che non possono essere considerate emergenze passeggere. I danni, anche economici, all'agricoltura stanno impoverendo tutta la regione . (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia: la presidente Zourabichvili pone il veto alla 'legge russa'

Nuova Caledonia: sesta vittima durante le proteste, perché Parigi accusa l'Azerbaijan

Maltempo in Europa: allerte per inondazioni in Germania e Francia