EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Pestato a sangue al Poetto di Cagliari per una sigaretta negata

Attesa la convalida dei due arresti per tentato omicidio
Attesa la convalida dei due arresti per tentato omicidio
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 19 GIU - Migliorano le condizioni di Lorenzo Porru, il 23enne di Quartu pestato a sangue e abbandonato in strada al Poetto di Cagliari, nella notte tra sabato e domenica. Il giovane è rimasto in rianimazione all'ospedale Brotzu per una giornata, in coma farmacologico, oggi le sue condizioni hanno consentito il trasferimento nel reparto di Neurochirurgia. Per la brutale aggressione i carabinieri hanno arrestato con l'accusa di tentato omicidio e omissione di soccorso Nicola Loddo, di 23 anni, e Francesco Carta, di 32, entrambi di Quartu. Denunciate le due ragazze di 20 e 23 anni che si trovavano con loro: devono rispondere della sola omissione di soccorso per aver assistito al pestaggio senza intervenire e senza chiamare i soccorsi. I militari dell'Arma hanno ricostruito quanto accaduto poco dopo mezzanotte sul litorale cagliaritano. I tre si trovavano all'esterno di un locale: uno di loro avrebbe chiesto una sigaretta a un amico della vittima, ottenendo però un rifiuto. Ne sarebbe scaturita una accesa discussione poi degenerata nel pestaggio. Domani è in programma l'udienza di convalida degli arresti di Loddo e Carta: i due sono difesi dagli avvocati Miriam Manca e Sandro Sassu. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

In Qatar fioriscono le iniziative a chilometro zero

Gli eletti nella circoscrizione Nord Est: FdI, Pd, FI, Lega, M5S, AvS, Stati Uniti d'Europa

Gli eletti nella circoscrizione Centro: FdI, Pd, FI, Lega, M5S, AvS, Stati Uniti d'Europa