EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

I socialdemocratici austriaci hanno finalmente il nuovo leader. E’ Andreas Babler

Hans Peter Doskozil
Hans Peter Doskozil Diritti d'autore AP Photo
Diritti d'autore AP Photo
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

A causa di un errore di trascrizione su Excel, per due giorni Hans Peter Doskozil aveva creduto di avere vinto. E invece aveva perso

PUBBLICITÀ

I Socialdemocratici austriaci hanno finalmente il nuovo leader. E’ Andreas Babler, sindaco della città di Traiskirchen, cittadina appena fuori Vienna.

A causa di un errore di trascrizione su Excel, per due giorni Hans Peter Doskozil aveva creduto di avere vinto, mentre era stato eletto Babler, sindaco della città di Traiskirchen, fuori Vienna.

Una doccia fredda per Doskozil, governatore della provincia sud-orientale del Burgenland, figura molto conosciuta dagli austriaci che alla fine ha incassato il colpo. eletto Andreas Babler, sindaco della città di Traiskirchen, fuori Vienna. 

La responsabile della commissione elettorale dell’SPÖ, il più grande partito d’opposizione nel paese, Michaela Grubesa, ha detto che “a causa di un errore tecnico” i voti erano stati assegnati scorrettamente nel corso della riunione di sabato scorso Sabato erano stati dichiarati 596 voti validi: 316 per Doskozil e 279 per Babler, ma la somma faceva comunque 595.

Come è stato scoperto l'errore?

Lunedì c’è stato un nuovo conteggio dopo che i funzionari del partito hanno scoperto che mancava un voto dal totale originale. Nel processo, hanno capito che il risultato di sabato era stato "invertito" a causa di un errore che si è verificato quando i voti sono stati inseriti in un foglio Excel.

A quel punto Babler ha chiesto un riconteggio. "È davvero importante che non rimangano punti interrogativi, in modo si possa andare avanti con il lavoro con certezza", ha detto al quotidiano Kurier.

I socialdemocratici hanno guidato molte amministrazioni dalla fine della Seconda guerra mondiale, ma l'ultima volta che sono stati al governo risale al 2017. Nelle ultime elezioni parlamentari austriache nel 2019, hanno ottenuto il 21,2% dei voti, con uno scarto non da poco rispetto al Partito popolare austriaco conservatore, che attualmente governa in una coalizione con i Verdi ambientalisti.

Al momento, secondo i sondaggi, sono al secondo posto dietro al Partito della Libertà di estrema destra, che ha beneficiato della frustrazione degli elettori per l'aumento dell'inflazione.

Risorse addizionali per questo articolo • AP

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Austria: manifestazione contro l'estrema destra, che però è in testa ai sondaggi

Austria: il progetto di Vienna per dare una casa ai senzatetto

Corruzione in Austria: Kurz a processo. L'ex Cancelliere nega ogni responsabilità