Designer denuncia violenza a Milano

Nessuno avrebbe notato l'aggressione, indaga la Polizia locale
Nessuno avrebbe notato l'aggressione, indaga la Polizia locale
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 27 MAG - Una designer 27enne americana ha denunciato di essere stata aggredita e violentata ieri a Milano. Ne danno notizia oggi alcuni quotidiani. La giovane attorno alle 18 è stata vista uscire a piedi scalzi e barcollante dal parco Trenno, in evidente stato di sofferenza. Un passante l'ha avvicinata per chiederle se fosse tutto a posto e, visibilmente sotto shock e in un misto di italiano e inglese, la giovane ha spiegato di stare male e di essere stata aggredita. Arrivata una pattuglia della Polizia locale è scoppiata a piangere: "Sono stata violentata lì nel parchetto da uno sconosciuto". Nella zona, poco distante dal centro commerciale Bonola, di solito c'è passaggio, nell'area verde molti runner. Nessuno, però, stando alle prime verifiche, si sarebbe accorto dell'aggressione. Un'ambulanza ha accompagnato la 27enne al Soccorso Violenze Sessuali e Domestiche della clinica Mangiagalli. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nelle acque siciliane va in scena l'esercitazione della Nato Dynamic Manta

Le notizie del giorno | 27 febbraio - Serale

Polonia, gli agricoltori protestano a Varsavia: "Uscire dal Green Deal dell'Ue"