Geo Barents diretta a Brindisi con 26 migranti a bordo

Soccorsi su una barca al largo della Libia, anche 8 bambini
Soccorsi su una barca al largo della Libia, anche 8 bambini
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BRINDISI, 17 MAG - Brindisi è il porto di sbarco assegnato a Geo Barents, la nave di ricerca e soccorso di Medici Senza Frontiere (Msf) che ha salvato ieri 26 persone su un'imbarcazione in difficoltà in acque internazionali a largo della Libia. Tra i sopravvissuti anche una donna incinta e 8 bambini. Ci vorranno circa due giorni di navigazione per raggiungere il porto. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mar Rosso, via libera del Parlamento alla missione navale Aspides: mandato strettamente difensivo

Fao, donne più penalizzate degli uomini dal cambiamento del clima

Libertà dei media: ecco la situazione in Europa